It never rains (Non piove mai) è la quinta e ultima traccia del quarto album dei Dire Straits, Love over gold pubblicato il 20 settembre del 1982.

Formazione Dire Straits (1982)

  • Mark Knopfler – voce, chitarra
  • Hal Lindes – chitarra
  • John Illsley – basso
  • Pick Withers – batteria
  • Alan Clark – tastiere

Traduzione It never rains – Dire Straits

Testo tradotto di It never rains (Knopfler) dei Dire Straits [Vertigo]

It never rains

I hear the Seven Deadly Sins
and the Terrible Twins came to call on you
the bigger they are babe
the harder they fall on you
and you you’re always the same you persevere
on the same old pleasure ground
oh and it never rains around here
it just comes pouring down

You had no more volunteers
so you got profiteers for to help you out
with friends like that babe
good friends you had to do without
and now they’ve taken
the chains and the gears
from off your merry-go-round
oh and it never rains around here
it just comes pouring down

And your new Romeo
was just a gigolo when he let you down
see the faster they are babe
the faster they get out of town
leaving make up stains
and the tears of a clown
yes and it never rains around here
it just comes pouring down

Oh you were just a roller coaster memory
I don’t know why I was even passing through
I saw you making a date with Destiny
when he came around here asking after you
in the shadow of the Wheel of Fortune
you’re busy trying to clear your name
you say ‘I may be guilty yeah that may be true
but I’d be lying if I said I was to blame
see we could have been
major contenders
we never got no money no breaks’
you’ve got a list of all the major offenders
you got a list of all their major mistakes
and he’s just standing on the shadows
yes and you smile that come-on smile
oh I can still hear you say
as clear as the day
‘I’d like to make it worth your while’

Ah but it’s a sad reminder
when your organ grinder
has to come to you for the rent
and all you’ve got to give him
is the use of your side-show tent
yes and that’s all that remains of the years
spent doing to rounds
and it never rains around here
well it just comes pouring down

Now you know what they say about beggars
you can’t complain about the rules
you know what they say about beggars
you know who’s the first to blame his tools
you never gave a damn about who you pick up
and leave lying bleeding on the ground
you screw people over on the way up
because you thought that
you were never coming down
and he takes you out in Vaudeville Valley
with his hand up
smothering your screams
and he screws you down in Tin Pan Alley
in the city of a billion dreams

Non piove mai

Ho sentito i sette peccati capitali
e i Gemelli Terribili che vengono a chiamarti
i più grandi sono, tesoro
più colpiscono duramente
e tu sei sempre la stessa, insisti
sempre nello stesso luna park
non piove mai qui intorno
e adesso piove a dirotto

Non hai più volontari
così hai speculatori che ti aiutino ad uscire
con amici come quelli, babe
hai dovuto fare a meno di buoni amici
adesso stanno prendendo
le catene e l’attrezzatura
dalla tua giostra
non piove mai qui intorno
si tratta sempre di diluvi

E il tuo nuovo Romeo
era solo un gigolo quando ti ha deluso
vedi, più veloci sono, babe
più in fretta se ne vanno dalla città
lasciando il trucco che si sciogle
e le lacrime di un clown
non piove mai qui intorno
e adesso piove a dirotto

Eri solo un ricordo sull’ottovolante
non so perchè, io ero solo di passaggio
ti ho visto prendere un appuntamento col destino
quando lui è venuto qui chiedendo di te
all’ombra della ruota della fortuna
eri occupata a ripulire il tuo nome
Dicevi: forse sono colpevole, sì, può essere,
ma mentirei se ti dicessi che ero da biasimare
Avremmo potuto essere
i più importanti concorrenti
non abbiamo avuto né soldi né pause
hai una lista di tutti i principali colpevoli
hai un elenco di tutti i loro grandi errori
e lui è ancora in piedi nell’ombra
e tu gli sorridi in modo seducente
ti sento ancora mentre dicevi,
chiara come il giorno,
“Farò in modo che ne sia valsa la pena”

Ah ma è solo un triste ricordo
quando il suonatore di organetto
viene da te a noleggio
e tutto quello che potevi dargli
era l’uso del tendone del tuo spettacolo
è tutto quello che rimane degli anni
passati in giro a far spettacoli
non piove mai qui intorno
e adesso piove a dirotto

Adesso sai cosa dicono dei mendicanti
non puoi lamentarti delle regole
Adesso sai cosa dicono dei mendicanti
sai chi è il primo che incolpa i suoi strumenti
non hai mai imprecato su chi hai raccolto
e lasciato sanguinante a terra
hai sfruttato la gente nella via per il successo
perchè pensavi che
non saresti mai crollata
e lui ti porta a Vaudeville
con le mani sulla tua bocca
per soffocare le tue urla
e ti lascia bloccata nella Tin Pan Alley
nella città da un miliardo di sogni

Tags:  -  651 visite