The Trees (Gli alberi) è la traccia numero tre del sesto album dei Rush, Hemispheres, uscito il 29 ottobre del 1978.

Formazione Rush (1978)

  • Geddy Lee – basso, voce, tastiere,
  • Alex Lifeson – chitarra
  • Neil Peart – batteria

Traduzione The Trees – Rush

Testo tradotto di The Trees (Peart, Lee, Lifeson) dei Rush [Mercury]

The Trees

There is unrest in the forest,
There is trouble with the trees,
For the maples want more sunlight
And the oaks ignore their pleas.

The trouble with the maples,
And they’re quite convinced
they’re right
They say the oaks are just too lofty
And they grab up all the light.
But the oaks can’t help
their feelings
If they like the way they’re made.
And they wonder why the maples
Can’t be happy in their shade.

There is trouble in the forest,
And the creatures all have fled,
As the maples scream “Oppression!”
And the oaks just shake their heads

So the maples formed a union
And demanded equal rights.
“The oaks are just too greedy;
We will make them give us light.”
Now there’s no more oak oppression,
For they passed a noble law,
And the trees are all kept equal
By hatchet, axe, and saw.

Gli alberi

C’è malcontento nella selva,
C’è preoccupazione con gli alberi,
Gli aceri vogliono più luce solare
E le querce ignorano le loro suppliche.

Il dilemma con gli aceri,
E loro sono abbastanza convinti
d’essere nel giusto
Dicono che le querce sono solo troppo alte
E tengono tutta lo luce per loro.
Ma le querce non possono andare
incontro ai loro sentimenti
Se piace loro la via che hanno intrapreso.
E si chiedono perchè mai gli aceri
Non possono essere felici alla loro ombra

C’è un problema nella selva,
E tutte le creature sono fuggite,
Quando gli aceri hanno urlato “Oppressione!”
E le querce hanno solo scosso le loro teste

Così gli aceri formarono una coalizione
E pretesero ugual diritti.
“Le querce non sono altro che avare;
Le costringeremo a restituirci la luce.”
Ora non c’è più l’oppressione d’una sola quercia,
Perchè promossero una nobile norma
E gli alberi vennero trattati equamente
dall’accetta, dall’ascia, e dalla sega.

* traduzione inviata da Stefano Quizz

Tags:  -  624 visite