Crea sito

Anthem – Rush

Anthem (Inno) è la traccia che apre il secondoo album dei Rush, Fly by Night, pubblicato il 15 febbraio del 1975.

Formazione Rush (1975)

  • Geddy Lee – voce, basso, chitarra
  • Alex Lifeson – chitarra
  • Neil Peart – batteria

Traduzione Anthem – Rush

Testo tradotto di Anthem (Peart, Lifeson, Lee) dei Rush [Mercury]

Anthem

Know your place in life
is where you want to be
Don’t let them tell you
that you owe it all to me
You keep on looking forward…
no use in looking ‘round
Hold your head above the ground
and they won’t bring you down

Anthem of the heart and anthem of the mind
A funeral dirge for eyes gone blind
Yes we marvel after those who sought
The wonders of the world,
wonders of the world
Wonders of the world they wrought

Live for yourself…there’s no one else
More worth living for
And begging hands and bleeding hearts
will only cry out for more

Anthem of the heart and anthem of the mind
A funeral dirge for eyes gone blind
Yes we marvel after those who sought
The wonders of the world,
world they wrought

Well, I know they’ve always told you
Selfishness was wrong
Yet it was for me, not you,
I came to write this song

Anthem of the heart and anthem of the mind
A funeral dirge for eyes gone blind
Yes we marvel after those who sought
The wonders of the world,
world they wrought

Wrought
Wrought

Inno

Conosci il tuo posto nella vita
è dove vuoi essere
Non lasciare che ti dicano
che devi tutto a me
Continui a guardare avanti …
inutile guardarsi intorno
Tieni la testa sopra il terreno
e loro non ti butteranno giù

Inno del cuore e dell’inno della mente
Una nenia funebre per gli occhi diventati ciechi
Sì, ci meravigliamo di coloro che cercavano
Le meraviglie del mondo,
meraviglie del mondo
Meraviglie del mondo che hanno creato

Vivi per te stesso … non c’è nessun altro
C’è di più per cui vale la pena vivere
E mani che implorano e cuori sanguinanti
non faranno altro che gridare

Inno del cuore e dell’inno della mente
Una nenia funebre per gli occhi diventati ciechi
Sì, ci meravigliamo di coloro che cercavano
Le meraviglie del mondo,
il mondo che hanno creato

Beh, so che te l’hanno sempre detto
L’egoismo era sbagliato
Si era per me, non te
sono arrivato a scrivere questa canzone

Inno del cuore e dell’inno della mente
Una nenia funebre per gli occhi diventati ciechi
Sì, ci meravigliamo di coloro che cercavano
Le meraviglie del mondo,
il mondo che hanno creato

Creato
Creato

45 visite

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.