Crea sito

Bastille day – Rush

Bastille day (Il giorno della Bastiglia) è la traccia che apre il terzo album dei Rush, Caress of Steel, pubblicato il 24 settembre del 1975. Il brano parla della presa della Bastiglia del 14 luglio del 1789 dando inizio alla Rivoluzione francese.

Formazione Rush (1975)

  • Geddy Lee – voce, basso
  • Alex Lifeson – chitarra
  • Neil Peart – batteria

Traduzione Bastille day – Rush

Testo tradotto di Bastille day (Peart) dei Rush [Mercury Records]

Bastille day

There’s no bread, let them eat cake
There’s no end to what they’ll take
Flaunt the fruits of noble birth
Wash the salt into the earth

But they’re marching to Bastille Day
La guillotine will claim her bloody prize
Free the dungeons of the innocent
The king will kneel and let his kingdom rise

Bloodstained velvet, dirty lace
Naked fear on every face
See them bow their heads to die
As we would bow as they rode by

And we’re marching to Bastille Day
La guillotine will claim her bloody prize
Sing, oh choirs of cacophony
The king has kneeled,
to let his kingdom rise

Lessons taught but never learned
All around us anger burns
Guide the future by the past
Long ago the mould was cast

For they marched up to Bastille Day
La guillotine claimed her bloody prize
Hear the echoes of the centuries
Power isn’t all that money buys

Il giorno della Bastiglia

Non c’è pane, fategli mangiare la torta
Non c’è limite a quello che prenderanno
Ostenta i frutti della nobiltà
Lava il sale nella terra

Ma marciano verso il giorno della Bastiglia
La ghigliottina reclamerà il suo sanguinoso premio
Libera le segrete dagli innocenti
Il re si inginocchiera e il suo regno risorgerà

Velluto macchiato di sangue, pizzo sporco
Cruda paura su ogni volto
Guardali chinare la testa per morire
come ci inchinavamo noi mentre passavano

E noi marciamo verso il giorno della Bastiglia
La ghigliottina reclamerà il suo sanguinoso premio
Cantare, oh cori di cacofonia
Il re si è inginocchiato,
per lascaire che il suo regno risorga

Lezioni insegnate ma mai imparate
Tutto intorno a noi brucia la rabbia
Guida il futuro del passato
Molto tempo fa è stato modellato lo stampo

Perché marciano verso il giorno della Bastiglia
La ghigliottina reclamerà il suo sanguinoso premio
Ascolta gli echi dei secoli
Il potere non è tutto ciò che il denaro compra

98 visite

Ti potrebbe interessare anche...

1 Risposta

  1. adriano ha detto:

    troppo bella e romantica,la ricordo come la mia gioventu’ormai svanita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.