Crea sito

Be careful – Dolores O’Riordan

Be careful (Fa attenzione) è la traccia numero sei del secondo album di Dolores O’Riordan, No Baggage, pubblicato il 24 agosto del 2009.

Formazione (2009)

  • Dolores O’Riordan – voce, pianoforte
  • Dan Brodbeck – chitarra
  • Marco Mendoza – basso
  • Ger Farrell – batteria

Traduzione Be careful – Dolores O’Riordan

Testo tradotto di Be careful (O’Riordan) di Dolores O’Riordan [Cooking Vinyl]

I thought that he was insecure
But I don’t think so anymore
Think about what you’re living for
Now that you’ve opened up that door

Ho pensato che fosse insicuro
Ma non la penso più così
Penso a quello per cui vivi
Adesso che hai aperto quella porta

Be careful what you’re wishing
Be careful what you’re wishing
Be careful what you’re wishing for

Fa attenzione a ciò che desideri
Fa attenzione a ciò che desideri
Fa attenzione a ciò per cui desideri

You might scream
You might shout
Trying to suss it out
Sinking low

Potresti urlare
Potresti gridare
Cercare di risolvere
Affondando giù

You might scream
You might shout
Trying to suss it out
Sinking low

Potresti urlare
Potresti gridare
Cercare di risolvere
Affondando giù

For, the dictator, be careful what you’re living for
Alcohol and cocaine, I think it’s driving you insane

Per il dittatore, fa attenzione a ciò per cui desideri
Alcol e cocaina, penso che ti porti alla follia

Be careful what you’re wishing for (x3)
Now that you’ve opened up that door (x3)

Fa attenzione a ciò per cui desideri (x3)
Adesso che hai aperto quella porta (x3)

You might scream
You might shout
Trying to suss it out
Sinking low

Potresti urlare
Potresti gridare
Cercare di risolvere
Affondando giù

You might scream
You might shout

Potresti urlare
Potresti gridare

You might scream
You might shout
Trying to suss it out
Sinking low

Potresti urlare
Potresti gridare
Cercare di risolvere
Affondando giù

* traduzione inviata da El Dalla

49 visite

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.