Cold wind to Valhalla – Jethro Tull

Cold wind to Valhalla (Vento freddo per il Valhalla) è la traccia numero due dell’ottavo album dei Jethro Tull, Minstrel in the Gallery, pubblicato il 5 settembre del 1975.

Formazione Jethro Tull (1975)

  • Ian Anderson – voce, flauto traverso, chitarra
  • Martin Barre – chitarra
  • Jeffrey Hammond – basso
  • Barriemore Barlow – batteria
  • John Evan – organo, pianoforte

Traduzione Cold wind to Valhalla – Jethro Tull

Testo tradotto di Cold wind to Valhalla (Anderson) dei Jethro Tull [Chrysalis Records]

And ride with us young bonny lass
with the angels of the night.
Crack wind clatter
flesh rein bite on
an out-size unicorn.

E cavalca con noi graziosa fanciulla
con gli angeli della notte.
Il vento come una frusta
Le redini infuocate mordono
un gigantesco unicorno.

Rough-shod winging
sky blue flight on a cold wind to Valhalla.
And join with us please
Valkyrie maidens cry
above the cold wind to Valhalla.

Malamente ferrato, s’alza a colpi d’ala
nel blu col vento freddo verso il Valhalla.
E vieni con noi, ti prego
le grida delle Valchirie
si alzano sul vento freddo per il Valhalla

Break fast with the gods.
Night angels serve
with ice-bound majesty
Frozen flaking fish raw nerve
in a cup of silver liquid fire.
Moon jet brave
beam split ceiling swerve and light
the old Valhalla.

Fai colazione con gli dei.
Gli angeli della notte servono,
maestosi e glaciali nervi scoperti
di pesci congelati e sfaldati
in una coppa di fuoco liquido d’argento.
Un raggio di luna si infrange
con coraggiosi zampilli sulla volta celeste,
e illumina il vecchio Valhalla.

Come join with us please
Valkyrie maidens cry
above the cold wind to Valhalla.
The heroes rest upon the sighs of Thor’s trusty hand maidens.

E vieni con noi, ti prego
le grida delle Valchirie si alzano
sul vento freddo per il Valhalla.
Gli eroi confidano sui sospiri delle fedeli ancelle di Thor.

Midnight lonely whisper cries,
“We’re getting a bit short on heroes lately.”
Sword snap fright
white pale goodbyes in the desolation of Valhalla.

Sussurri solitari di mezzanotte
“siamo un po’ a corto di eroi, ultimamente”.
Agghiaccianti colpi di spada,
pallidi addii nella desolazione del Valhalla.

And join with us please
Valkyrie maidens ride empty-handed
on the cold wind to Valhalla.

E vieni con noi, ti prego
le Valchirie cavalcano a mani vuote
sul vento freddo per il Valhalla.

Ti piace questa canzone? Dai il tuo voto?
[Voti: 0 Media: 0]

Ti potrebbero piacere anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.