Crea sito

Feng shui – Gnarls Barkley

Feng shui è la traccia numero sette del primo album dei Gnarls Barkley, St. Elsewhere, pubblicato il 24 aprile del 2006. Il feng shui è un’antica arte geomantica taoista della Cina, ausiliaria dell’architettura, affine alla geomanzia occidentale. A differenza di questa prende però in considerazione anche aspetti della psiche e dell’astrologia.

Traduzione Feng shui – Gnarls Barkley

Testo tradotto di Feng shui (Burton, Callaway, Nino Nardini) dei Gnarls Barkley [Downtown]

In this house the decor is the obvious obscure
You can see clearly the theory of less is more
A plant, a pet, and books on a shelf
And a frame on the wall where you can
Picture yourself
And you’re welcome to stay
But even your company must complement The Feng Shui

In questa casa, l’arredamento è evidentemente tetro che
Puoi vedere chiaramente la teoria del meno è più
Una pianta, un animale domestico e libri su uno scaffale e
Una cornice sul muro dove puoi
immaginarti e
Sei il benvenuto a rimanere
Ma anche la tua azienda deve complementare il Feng Shui

Ah, Even down to what I have on
They do wonder to what extents I have gone
Tailored and tapered, contoured to the curve
Demanding the attention that it does deserve
Fabrics for the forecast of the day
Admit it: everything is fitted to fall in Feng Shui

Ah, anche a quello che ho addosso
Si chiedono a che punto sono andato
Su misura e affusolato, sagomato sulla curva
Richiedendo l’attenzione che merita
Tessuti per le previsioni del giorno
Ammettilo: tutto è pronto per cadere nel Feng Shui

More importantly the way that I move
If I’m in your town, my needle’s down on the groove
On sight they know my song
And it ain’t slow and it sure ain’t long
You see I do not play
Forgive me father I was forced out of Feng Shui

Ancora più importante il modo in cui mi muovo
Se sono nella tua città, il mio ago è sul solco
A vista loro conoscono la mia canzone e
Non è lenta e di sicuro non è lunga
Vedi, non sto giocando
Perdonami Padre, sono stato costretto a lasciare il Feng Shui

A flow as subtle as a summer breeze
Like the whispering winds and the talking trees
To big to be boxed in, it bobs and weaves
It evolves, it solves, it gives and receives
And everything I say is calculated appropriated
Written and arranged in Feng Shui!

Un flow sottile come una brezza estiva
Come i venti che sussurravano e gli alberi parlanti
Tanto grandi per essere rinchiusi, ondeggiano e si intrecciano
Si evolve, risolve, dà e riceve e
Tutto quello che dico è calcolato in modo appropriato
Scritto e organizzato nel Feng Shui!

* traduzione inviata da Bandolero

Ti potrebbero piacere anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.