Inoculated City – The Clash

Inoculated City (Città inoculata) è la traccia numero undici del quinto album dei The Clash, Combat Rock, pubblicato il 14 maggio del 1982. L’album esce mentre è in corso lo scontro Gran Bretagna-Argentina per il controllo delle isole Falkland (o Malvine).

Formazione The Clash (1982)

  • Joe Strummer — voce, chitarra
  • Mick Jones — chitarra, voce
  • Paul Simonon — basso
  • Topper Headon — batteria

Traduzione Inoculated City – The Clash

Testo tradotto di Inoculated City (Strummer, Jones) dei The Clash [Epic]

The soldier boy for his soliders pay
Obeys the seargent at arms whatever he says

Per la sua paga da soldato il giovane soldato obbedisce
Al sergente sotto le armi qualunque cosa dirà

The seargent will for his seargent’s pay
Obey the captain ‘til his dying day

Il sergente per la sua paga da sergente
obbedirà al suo capitano fino al giorno della sua morte

The captain will for his captain’s pay
Obey the general order of battle play

Il capitano per la sua paga da capitano
obbedirà
al generale che gli ordina di giocare alla guerra

The generals bow to the government
Obey the charge you must not relent

I generali si inchinano al governo
obbediscono al dovere, non impietosirti

What of the neighbors and the prophets in bars?
What are they saying in the publiz bazaar?
We are tired of the tune
You must not relent

Che dire dei vicini e dei profeti nei bar?
Cosa dicono al bazar pubblici?
Siamo stanchi di questa melodia
Non devi cedere

At every stroke of the bell in the tower there goes
Another boy from another side

Ad ogni rintocco della campana della torre se ne va
Un altro ragazzo da un’altra parte

The bulletins that steady come in say those
Familiar words at the top of the hour

I bollettini che arrivano regolarmente ci dicono
Parole familiari ad ogni nuova ora

The jamming city increases its hum
And those terrible words continue to come

Nella città bloccata cresce il mormorio
E quelle parole terribili continuano ad arrivare

Through bras music of government hear those
Guns tattoo a roll on the drums

Nella musica da parate del governo
senti questa armi tatuare una rullata di tamburi

No-one mentions the neighboring war
No one knows what they’re fighting for
We are tired of the tune
You must not relent

Nessuno parla della guerra del vicinato
Nessuno sa perché stanno combattendo
Siamo stanchi di questa melodia
Non cedere

Ti piace questa canzone? Dai il tuo voto?
[Voti: 0 Media: 0]

Ti potrebbero piacere anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.