Just my imagination – The Cranberries

Just my imagination (Solo la mia immaginazione) è la traccia numero quattro del quarto album dei The Cranberries, Bury the Hatchet, pubblicato il 19 aprile del 1999. [♫ video ufficiale ♫]

Formazione The Cranberries (1999)

  • Dolores O’Riordan – voce, chitarra, tastiere
  • Noel Hogan – chitarra
  • Mike Hogan – basso
  • Fergal Lawler – batteria

Traduzione Just my imagination – The Cranberries

Testo tradotto di Just my imagination (O’Riordan, Noel Hogan) dei The Cranberries [Island]

Just my imagination

There was a game we used to play
We would hit the town on Friday night
Stay in bed until Sunday
We used to be so free
We were living for the love we had
Living not for reality

Just my imagination
Just my imagination
Just my imagination
It was
Just my imagination
Just my imagination
Just my imagination
It was

There was a time I used to pray
I have always kept my faith in love
It’s the greatest thing from the man above
The game I used to play
I’ve always put my cards upon the table
Never be said that I’d be unstable

Just my imagination
Just my imagination
Just my imagination
It was
Just my imagination
Just my imagination
Just my imagination
It was

There is a game I like to play
I like to hit the town on Friday night
And stay in bed until Sunday
We’ll always be this free
We will be living for the love we have
Living not for reality

It’s not my imagination
Not my imagination
Not my imagination

Solo la mia immaginazione

C’era un gioco che eravamo soliti fare
Giravamo la città il venerdì notte
Restavamo a letto per tutto il sabato
Noi eravamo così liberi
Noi vivevamo per l’amore che ci univa
E non per la realtà.

Solo la mia immaginazione
Solo la mia immaginazione
Solo la mia immaginazione
Era
Solo la mia immaginazione
Solo la mia immaginazione
Solo la mia immaginazione
Era

C’era un tempo che ero solita pregare
Avevo mantenuto sempre la mia fede nell’amore
È la più grande cosa dall’uomo dall’alto
Il gioco che ero solita fare
Ho sempre messo le carte in tavola
Non lasciare che si dica che sono incostante

Solo la mia immaginazione
Solo la mia immaginazione
Solo la mia immaginazione
Era
Solo la mia immaginazione
Solo la mia immaginazione
Solo la mia immaginazione
Era

C’era un gioco che mi piace fare
Mi piace girare la città il venerdì notte
e stare a letto per tutto il sabato
Noi saremo sempre liberi così
Noi vivremo per l’amore che ci abbiamo
E non per la realtà

Non è la mia immaginazione
Non la mia immaginazione
Non la mia immaginazione

674 visite

Potrebbero piacerti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.