Let there be more light – Pink Floyd

Let there be more light (Lascia che ci sia più luce) è la traccia che apre il secondo album dei Pink Floyd, A Saucerful of Secrets, pubblicato il 29 giugno del 1968.

Formazione Pink Floyd (1968)

  • Syd Barrett – voce, chitarra
  • David Gilmour– chitarra
  • Roger Waters – basso, voce
  • Rick Wright – organo, pianoforte
  • Nick Mason – batteria

Traduzione Let there be more light – Pink Floyd

Testo tradotto di Let there be more light (Waters) dei Pink Floyd [EMI]

Let there be more light

Far, far, far, far away, way
People heard him say, say
I will find a way, way
There will come a day, day
Something will be done
Then at last the mighty ship
descending on a point of flame
Made contact
with the human race at Mildenhall

Now, now, now is the time, time, time
To be, be, be aware
Carter’s father saw it there
And knew the Rhull revealed to him
The living soul of Hereward the Wake

Oh my, something in my eye, eye
Something in the sky, sky
Waiting there for me

The outer lock rolled slowly back
The servicemen were heard to sigh
For there revealed in glowing robes
was Lucy in the sky
Oh, oh, did you ever
No, no, never ever will they
I’ll can’t say

Summoning his cosmic power
And glowing slightly from his toes
His psychic emanations flowed

Lascia che ci sia più luce

Lontano, lontano, lontano, molto lontano, strada
La gente lo sente dire, dire
Troverò una via, via
Verrà un giorno, giorno
Qualcosa sarà fatto
Allora infine la potente nave
discenderà s’un punto di fuoco
Si metterà in contatto
con la razza umana a Mildenhall

Ora, ora ora è l’ora, l’ora, l’ora
di essere,essere,essere a conoscenza
Il padre di Carter l’ha visto lì
E sa che Rhull gli ha rivelato
l’anima vivente di Hereward lo Sveglio

Oh mio, qualcosa nel mio occhio, occhio
Qualcosa nel cielo, cielo,
Che mi aspetta lì

La chiusura esterna si rotolò all’indietro piano
Si sentì l’uomo di servizio singhiozzare
Perchè lì, rivelata da abiti luminosi,
c’era Lucy in cielo
Oh,oh, hai mai
No, no, mai nemmeno loro
Non potrò dire

Convocando i suoi poteri cosmici
e illuminandosi leggermente, dalle sue punte
Le sue emanazioni psichiche fluirono

* traduzione inviata da Marco76

203 visite

Potrebbero piacerti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*