Crea sito

Man overboard – Blink-182

Man overboard (Uomo in mare) è un brano inedito dell’album live dei Blink-182, The Mark, Tom and Travis Show (The Enema Strikes Back!), pubblicato il 7 novembre del 2000. Il brano si pensa riguardi l’allontanamento dalla band per problemi di alcool del batterista Scott Raynor. [♫ video ufficiale ♫]

Formazione Blink-182 (2000)

  • Mark Hoppus – voce, basso
  • Tom DeLonge – chitarra, voce
  • Travis Barker – batteria

Traduzione Man overboard – Blink-182

Testo tradotto di Man overboard (Hoppus DeLonge) dei Blink-182 [MCA]

(So sorry it’s over, so sorry it’s over)
There’s so much more that I wanted and (So sorry it’s over)
There’s so much more that I needed and
Time keeps moving on and on and on
(So sorry it’s over)
Soon we’ll all be gone

(Mi dispiace, è finita; mi dispiace, è finita)
C’era molto di più che volevo e (mi dispiace, è finita)
C’era molto di più di cui avevo bisogno e
Il tempo continua a scorrere e continua, continua e continua
(mi dispiace, è finita)
Presto ce ne andremo tutti

Let’s take some time to talk this over
You’re out of line and rarely sober
We can’t depend on your excuses
‘Cause in the end it’s fucking useless

Prendiamoci un po di tempo per finire la discussione
Sei fuori pista e raramente sobrio
Non possiamo dipendere dalle tue scuse
Perchè, alla fine, è inutile, cazzo

You can only lean on me for so long
Bring the ship about to watch a friend drown
Sit out on the ledge, begged you to come down
You can only lean on me for so long

Puoi soltanto appoggiarti a me per molto tempo
Portando la barca soltanto per vedere un amico che annega
Seduto sulla sporgenza, implorando di scendere
Puoi soltanto appoggiarti a me per molto tempo

I remember shots without a chaser
Absentminded thoughts, now you’re a stranger
Cover up the scars, put on your game face
Left you in the bar to try and save face

Mi ricordo i colpi senza un cacciatore
Pensieri distratti, adesso sei uno sconosciuto
Copro le ferite, le metto sul tuo volto da gioco
Lasciandoti in un bar per tentare di salvare la faccia

You can only lean on me for so long
Bring the ship about to watch a friend drown
Sit out on the ledge, begged you to come down
You can only lean on me for so long

Puoi soltanto appoggiarti a me per molto tempo
Portando la barca soltanto per vedere un amico che annega
Seduto sulla sporgenza, implorando di scendere
Puoi soltanto appoggiarti a me per molto tempo

(So sorry it’s over, so sorry it’s over)
There’s so much more that I wanted and (So sorry it’s over)
There’s so much more that I needed and
Time keeps moving on and on and on
(So sorry it’s over)
Soon we’ll all be gone

(Mi dispiace, è finita; mi dispiace, è finita)
C’era molto di più che volevo e (mi dispiace, è finita)
C’era molto di più di cui avevo bisogno e
Il tempo continua a scorrere e continua, continua e continua
(mi dispiace, è finita)
Presto ce ne andremo tutti

Man on a mission, can’t say I miss him around
Insider information, hand in your resignation
Loss of a good friend, best of intentions I found
Tight-lipped procrastination
Yeah, later, see you around

Un uomo in missione, non può dire che mi manca averlo in giro
Informazione interna, la mano nelle tue dimissioni
La perdita di un buon amico, le migliori intenzioni che ho trovato
Procrastinazione a bocca serrata
Già, più tardi, ci si becca in giro

* traduzione inviata da El Dalla

680 visite

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.