Crea sito

Pink houses – John Cougar Mellencamp

Pink houses (Le case rosa) è la traccia numero due del settimo album dei John Cougar Mellencamp, Uh-Huh pubblicato l’8 novembre del 1983. Il brano venne ispirato da un viaggio fatto in auto da Mellencamp dall’aeroporto di Indianapolis alla sua casa in Indiana.

Traduzione Pink houses – John Cougar Mellencamp

Testo tradotto di Pink houses (Mellencamp) di John Cougar Mellencamp [Riva]

Pink houses

There’s a black man with a black cat
Livin’ in a black neighborhood
He’s got an interstate
Runnin’ through his front yard
You know he thinks that he’s got it so good
And there’s a woman in the kitchen
Cleanin’ up the evenin’ slop
And he looks at her and says, hey darlin’
I can remember when
you could stop a clock

Oh, but ain’t that America
For you and me
Ain’t that America
Something to see, baby
Ain’t that America
Home of the free, yeah
Little pink houses
For you and me
Oooh, yeah
For you and me

Well, there’s a young man in a t-shirt
Listenin’ to a rockin’ rollin’ station
He’s got greasy hair, greasy smile
He says, Lord
this must be my destination
‘Cause they told me
when I was younger
Said boy, you’re gonna be president
But just like everything else
Those old crazy dreams
Just kinda came and went

Oh, but ain’t that America
For you and me
Ain’t that America
Something to see, baby
Ain’t that America
Home of the free, yeah
Little pink houses
For you and me
Oooh, little baby
For you and me

Well, there’s people and more people
What do they know, know, know
Go to work in some high rise
And vacation down at the Gulf of Mexico
Ooh, yeah
And there’s winners and there’s losers
But they ain’t no big deal
‘Cause the simple man, baby
Pays for thrills
The bills the pills that kill

Oh, but ain’t that America
For you and me
Ain’t that America
Something to see, baby
Ain’t that America
Home of the free, yeah
Little pink houses
For you and me
Oooh
Ooooh, yeah…

Le case rosa

C’è un uomo nero con un gatto nero
che vive in un quartiere nero
C’è una autostrada
che scorre di fronte al suo giardino
Lo sai che lui pensa di stare bene
e c’è una donna in cucina
che sta pulendo la sbobba della sera
lui la guarda e dice, hey cara
Mi ricordo quando
si poteva fermare un orologio

Oh, ma non è quell’America
per te e per me
non è quell’America
qualcosa da vedere, baby
non è quell’America
La terra della libertà, si
Casette rosa
per te e per me
Oooh, si
per te e per me

Bene, c’è un giovane uomo in t-shirt
che sta ascoltando una stazione rock’n’roll
Ha i capelli unti ed anche il sorriso
Dice, Signore,
questa deve essere la mia destinazione
Perchè loro me lo dissero
quando ero più giovane
Dissero ragazzo, diventerai presidente
ma proprio come tutto il resto
quei vecchi folli sogni
praticamente andavano e venivano

Oh, ma non è quell’America
per te e per me
non è quell’America
qualcosa da vedere, baby
non è quell’America
La terra della libertà, si
Casette rosa
per te e per me
Oooh, si
per te e per me

Beh, ci sono persone e più persone
cosa sanno, sanno, sanno?
Vanno al lavoro in qualche grattacielo
e in vacanza nel Golfo del Messico
Ooh, si
e ci sono vincitori e ci sono i vinti
Ma non è un grosso problema
perchè l’uomo semplice, tesoro
paga per il brivido
I conti per le pillole che uccidono

Oh, ma non è quell’America
per te e per me
non è quell’America
qualcosa da vedere, baby
non è quell’America
La terra della libertà, si
Casette rosa
per te e per me
Oooh, si
per te e per me

719 visite

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.