Crea sito

Runnin’ blue – The Doors

Runnin’ blue (Blues scalpitante) è la traccia numero sette del quarto album dei The Doors, The Soft Parade, pubblicato il 18 luglio del 1969. Il brano è un omaggio al cantante soul Otis Redding.

Formazione The Doors (1969)

  • Jim Morrison – voce
  • Robert Krieger – chitarra
  • Ray Manzarek – pianoforte, tastiere, basso
  • John Densmore – batteria

Traduzione Runnin’ blue – The Doors

Testo tradotto di Runnin’ blue (Morrison) dei The Doors [Elektra]

Poor Otis dead and gone
Left me here to sing his song
Pretty little girl with the red dress on
Poor Otis dead and gone

Povero Otis morto e sepolto
Lasciandomi qui a cantare la sua canzone
Graziosa ragazza con il vestito rosso
Povero Otis morto e sepolto

Yeah, back down, turn around slowly
Try it again, remembering when
It was easy, try it again
Much to easy, rememberin’ when

Yeah, torna indietro, girati lentamente
Prova di nuovo, ricordando quando
era facile, provaci ancora
Molto facile, ricordare quando

All right, look at my shoes
Not quite the walkin’ blues
Don’t fight, too much to lose
Can’t fight the runnin’ blues
Well, I’ve got the runnin’ blues
Runnin’ away, back to L.A.
Got to find the dock of the bay
Maybe find it back in L.A.

Tutto bene, guarda le mie scarpe
Non esattamente un blues da strada
Non lottare, c’è troppo da perdere
Non puoi combattere il blues da corsa
Bene, ho il blues scalpitante
Corro lontano, torno verso Los Angeles
Devo trovare il molo della baia
Forse lo troverò tornato a Los Angeles

Runnin’ scared
Runnin’ blue
Goin’ so fast
What’ll I do

Corro spaventato
Blues da corsa
Va così veloce
Cosa potrò fare

Well, I’ve got the runnin’ blues
Runnin’ away, back to L.A.
Got to find the dock of the bay
Maybe find it back in L.A.

Bene, ho il blues scalpitante
Corro lontano, torno verso Los Angeles
Devo trovare il molo della baia
Forse lo troverò tornato a Los Angeles

All right, look at my shoes
Not quite the walkin’ blues
Don’t fight, too much to lose
Can’t fight the runnin’ blues

Tutto bene, guarda le mie scarpe
Non esattamente un blues da strada
Non lottare, c’è troppo da perdere
Non puoi combattere il blues da corsa

All right, look at my shoes
Not quite the walkin’ blues
Don’t fight, too much to lose
Can’t fight the runnin’ blues

Tutto bene, guarda le mie scarpe
Non esattamente un blues da strada
Non lottare, c’è troppo da perdere
Non puoi combattere il blues da corsa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.