Crea sito

Starman – David Bowie

Starman (Uomo delle stelle) è la traccia numero quattro del quinto album di David Bowie, The Rise and Fall of Ziggy Stardust and the Spiders from Mars, pubblicato il 16 giugno del 1972.

Formazione (1972)

  • David Bowie – voce, chitarra, sax
  • Mick Ronson – chitarra
  • Trevor Bolder – basso
  • Mick Woodmansey – batteria

Traduzione Starman – David Bowie

Testo tradotto di Starman (Bowie) di David Bowie [RCA]

Starman

Didn’t know what time it was
the lights were low
I leaned back on my radio
Some cat was layin’ down
some rock ‘n’ roll ‘lotta soul,
He said

Then the loud sound did seem to fade
Came back like a slow
voice on a wave of phase
That weren’t no D.J. that was hazy cosmic jive

There’s a starman waiting in the sky
He’d like to come and meet us
But he thinks he’d blow our minds
There’s a starman waiting in the sky
He’s told us not to blow it
‘Cause he knows it’s all worthwhile
He told me:
Let the children lose it
Let the children use it
Let all the children boogie

I had to phone someone so I picked on you
Hey, that’s far out so you heard him too!
Switch on the TV
We may pick him up on channel two

Look out your window
I can see his light
If we can sparkle
he may land tonight
Don’t tell your poppa or
he’ll get us locked up in fright

There’s a starman waiting in the sky
He’d like to come and meet us
But he thinks he’d blow our minds
There’s a starman waiting in the sky
He’s told us not to blow it
‘Cause he knows it’s all worthwhile
He told me:
Let the children lose it
Let the children use it
Let all the children boogie

La, la, la, la, la, la, la, la

Uomo delle stelle

Non sapevo che ora era
le luci erano basse
Mi appoggiai alla mia radio
Qualche tizio stava mettnendo su
qualche pezzo rock con tanta anima
lui disse

Poi il suono forte sembrò svanire
Torno indietro come una voce
lenta su di un moto armonico
Non era un DJ, era una confusa danza cosmica

C’è un uomo delle stelle che aspetta in cielo
Vorrebbe venire ad incontrarci
Ma lui pensa che potrebbe impressionarci
C’è un uomo delle stelle che aspetta in cielo
Ci ha detto di non farlo volare via
Perché lui sa che ne vale la pena
Lui mi ha detto:
Lascia che i bambini lo perdano
Lascia che i bambini lo usino
Lascia che tutti i bambini si divertano

Dovevo chiamare qualcuno così ho scelto te
Hey, è tanto forte che lo hai sentito pure tu!
Accendi la televisione
potremmo magari prenderlo sul secondo canale

Guarda fuori dalla finestra,
posso vedere la sua luce
Se facciamo dei segnali
potrebbe atterrare stanotte
Non dirlo al tuo papà o
o ci farà rinchiudere in preda allo spavento

C’è un uomo delle stelle che aspetta in cielo
Vorrebbe venire ad incontrarci
Ma lui pensa che potrebbe impressionarci
C’è un uomo delle stelle che aspetta in cielo
Ci ha detto di non farlo volare via
Perché lui sa che ne vale la pena
Lui mi ha detto:
Lascia che i bambini lo perdano
Lascia che i bambini lo usino
Lascia che tutti i bambini si divertano

La, la, la, la, la, la, la, la

1.810 visite

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.