Crea sito

Thick as a brick (part 1) – Jethro Tull

Thick as a brick (Ottuso come un mattone) è l’unica traccia del lato A del quinto album dei Jethro Tull, pubblicato il 3 marzo del 1972. Si tratta di un concept-album in cui vengono riportati i testi di un solo lungo poema scritto da un immaginario bambino prodigio, Gerald Bostock. Il bimbo con questo scritto vinse un concorso di poesia, salvo poi venire squalificato per aver detto una parolaccia in diretta.

Formazione Jethro Tull (1972)

  • Ian Anderson – voce, flauto, chitarra, violino, tromba, sassofono
  • Martin Barre – chitarra
  • Jeffrey Hammond – basso
  • Barriemore Barlow – batteria
  • John Evan – tastiere

Traduzione Thick as a brick (part 1) – Jethro Tull

Testo tradotto di Thick as a brick (Anderson, Gerald Bostock) dei Jethro Tull [Chrysalis]

Really don’t mind if you sit this one out
My words but a whisper, your deafness a shout
I may make you feel, but I can’t make you think
Your sperm’s in the gutter, your love’s in the sink

Davvero non mi dispiace se questa la saltate
Le mie parole sono un sussurro, la vostra sordità un urlo
Posso farvi sentire sensazioni ma non posso farvi pensare
Il vostro sperma è nello scarico, il vostro amore nel lavandino

So you ride yourselves over the fields
And you make all your animal deals
And your wise men don’t know how it feels
To be thick as a brick

E così vi cavalcate per i campi e
e concludete i vostri affari animaleschi
e i vostri saggi non sanno come ci si sente
ad essere ottusi come un mattone

And the sand-castle virtues are all swept away
In the tidal destruction the moral melee
The elastic retreat rings the close of play
As the last wave uncovers the new-fangled way

E le virtù come castelli di sabbia vengono spazzate via
nella marea distruttiva della confusione morale
L’onda che si ritrae segna la fine del gioco
e l’ultima scopre una nuova via

But your new shoes are worn at the heels
And your suntan does rapidly peel
And your wise men don’t know how it feels
To be thick as a brick

Ma le vostre scarpe nuove hanno i tacchi già consumati
e la vostra abbronzatura sta rapidamente scomparendo
e i vostri saggi nemmeno si immaginano come ci si sente
ad essere ottusi come un mattone.

And the love that I feel is so far away:
I’m a bad dream that I just had today
And you shake your head and said, “It’s a shame.”

E l’amore che sento io è così lontano:
sono come un brutto sogno che ho avuto oggi
E scuoti la testa e dici: “È un peccato”.

Spin me back down the years and the days of my youth
Draw the lace and black curtains and shut out the whole truth
Spin me down the long ages: let them sing the song

Fatemi tornare indietro nel tempo ai giorni della mia gioventù
Tirate giù il sipario e ignorate la pura verità
Fatemi tornare nel passato, nelle epoche lontane:
lasciate che cantino quella canzone

See there! A son is born
And we pronounce him fit to fight
There are black-heads on his shoulders
And he pees himself in the night

Guardate lì! È nato un bambino
e lo dichiareremo pronto per combattere
Sulle spalle ha dei punti neri
e la notte si piscia addosso

We’ll make a man of him
Put him to a trade
Teach him to play Monopoly
Not to sing in the rain

Ma noi faremo di lui un vero uomo
Gli insegneremo un mestiere
gli spiegheremo come giocare a Monopoli
e come cantare sotto la pioggia.

The Poet and the Painter casting shadows on the water
As the sun plays on the infantry returning from the sea
The doer and the thinker. No allowance for the other
As the failing light illuminates the mercenary’s creed

Il Poeta ed il Pittore proiettano ombre sull’acqua
mentre i raggi del sole giocano sulla fanteria di ritorno dal mare
Colui che fa o colui che pensa: non può restare nulla per l’altro
e intanto la luce che cala illumina il credo dei mercenari.

The home fire burning, the kettle almost boiling
But the master of the house is far away
The horses stamping, their warm breath clouding
In the sharp and frosty morning of the day

Il fuoco di casa bruciava, il bollitore stava quasi bollendo
ma il padrone di casa è lontano
I cavalli scalpitano e il loro fiato caldo si addensa
nell’aria fredda e pungente del mattino

And the poet lifts his pen
While the soldier sheaths his sword
And the youngest of the family
Is moving with authority
Building castles by the sea
He dares the tardy tide
To wash them all aside

Ed il Poeta solleva la sua penna
mentre il soldato mette via la sua spada.
Il più giovane della famiglia
si muove con autorità
E mentre costruisce castelli in riva al mare,
e osa sfidare la pigra marea
a spazzarli via.

The cattle quietly grazing at the grass down by the river
Where the swelling mountain water moves onward to the sea
The builder of the castles renews the age-old purpose
And contemplates the milking girl whose offer is his need

Il bestiame pascola tranquillo l’erba vicino al fiume
dove l’acqua impetuosa che scende dai monti va verso il mare
Il padrone del castello rinnova lo scopo secolare
e contempla la ragazza che munge le mucche
che offre quello di cui lui ha bisogno.

The young men of the household have all gone into service
And are not to be expected for a year
The innocent young master, thoughts moving ever faster
Has formed the plan to change the man he seems

I giovani uomini della casata si sono arruolati
e non ritorneranno prima di un anno
Il giovane innocente padrone, i pensieri corrono veloci
ha deciso di pianificare il cambiamento di quello che è

And the poet sheaths his pen
While the soldier lifts his sword
And the oldest of the family
Is moving with authority
Coming from across the sea
He challenges the son
Who puts him to the run

E il poeta rinfodera la penna
Mentre il soldato sguaina la spada
e il più vecchio della famiglia
si muove con autorità
Venendo dall’altra parte del mare
Sfida il figlio
che lo mette in fuga

What do you do when the old man’s gone?
Do you want to be him?
And your real self sings the song
Do you want to free him?

Cosa farai quando il vecchio se ne sarà andato?
Vuoi essere come lui?
E il tuo vero io canterà la canzone
Vuoi liberarlo?

No one to help you get up steam
And the whirlpool turns you way off-beam

Nessuno ti aiuterà a raccogliere le forze
e il vortice ti porta via, lontano dalla meta

I’ve come down from the upper class to mend your rotten ways
My father was a man of power whom everyone obeyed

Sono venuto dall’alta borgheria per migliorare i vostri modi rozzi
Mio padre era un uomo di potere a cui tutti obbedivano

So, come on, all you criminals! I’ve got to put you straight
Just like I did with my old man twenty years too late

Quindi, andiamo, tutti voi criminali! Devo mettervi in riga
Proprio come fece mio padre, con venti anni di ritardo

Your bread and water’s going cold
Your hair is short and neat
I’ll judge you all and make damn sure
That no-one judges me

Il vostro pane e acqua si stanno raffreddando
I vostri capelli sono corti e ordinati
Io vi giudicherò tutti e starò attento
che nessuno giudichi me.

You curl your toes in fun
As you smile at everyone
You meet the stares
You’re unaware that your doings aren’t done

Vi divertite tantissimo
mentre sorridete a tutti
fissandoli negli occhi,
ma non vi accorgete che non avete adempiuto ai vostri compiti.

And you laugh most ruthlessly
As you tell us what not to be
But how are we supposed to see
Where we should run?

E ridete spietatamente
mentre ci dite cosa non dobbiamo essere.
Ma come diavolo facciamo a capire
dove dobbiamo scappare?

I see you shuffle in the courtroom
With your rings upon your fingers
And your downy little sidies
And your silver-buckle shoes

Vi vedo entrare stanchi in un tribunale
con le dita piene di anelli
le basette corte e villose e
le scarpe con la fibbia argentata

Playing at the hard case
You follow the example
Of the comic-paper idol
Who lets you bend the rules

Giocate a fare i duri
e seguite l’esempio
dei vostri idoli dei fumetti
che vi lasciano falsare le leggi

So, come on, ye childhood heroes!
Won’t you rise up from the pages of your comic-books
Your super crooks
And show us all the way

E allora, andiamo, voi eroi dell’infanzia!
Perché non uscite dalle pagine dei vostri fumetti,
con i vostri super-cattivi
e ci mostrate la via da seguire?

Well, make your will and testament
Won’t you join your local government
We’ll have Superman for president
Let Robin save the day

Bene! Esprimete i vostri voleri e fate testamento.
Non volete unirvi all’amministrazione locale
Così avremo Superman come presidente
e lasceremo che Robin salvi la situazione

You put your bet on number one
And it comes up every time
The other kids have all backed down
And they put you first in line

Scommetti sul numero uno
che esce ogni volta
Siccome gli altri bambini si sono tirati indietro
e mandano avanti te

And so you finally ask yourself just how big you are
And you take your place
in a wiser world of bigger motor cars
Now you wonder who to call on

E alla fine anche tu ti chiederai quanto sei grande
E ti prendi il tuo posto in un mondo
più saggio e pieno di auto più grandi
ora ti chiedi a chi devi rivolgerti

So, where the hell was Biggles
when you needed him last Saturday?
And where were all the sportsmen
who always pulled you through?

Quindi dove diavolo era Biggles
sabato scorso quando avevate bisogno di lui?
E dove erano tutti i campioni dello sport
che vi hanno sempre aiutato a tirarvi fuori dai guai?

They’re all resting down in Cornwall
Writing up their memoirs
For a paper-back edition
Of the Boy Scout Manual

Si stanno tutti riposando laggiù, in Cornovaglia,
scrivendo le loro memorie
per un’edizione tascabile
del Manuale delle Giovani Marmotte.

* traduzione inviata da KarL

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.