Crea sito

Wallflower – Peter Gabriel

Wallflower (Timida) è la traccia numero sette del quarto album omonimo di Peter Gabriel (conosciuto anche come Security), pubblicato l’8 settembre del 1982. “Wallflower” affronta il tema della libertà di pensiero che gli fu ispirato dopo essere stato dai prigionieri torturati in Cile, durante la dittatura di Pinochet: così dichiarò pubblicamente in occasione del concerto con gli Inti-Illimani allo Stadio Nazionale del Cile il 13 ottobre 1990. Secondo altri invece sarebbe stata ispirata dalla detenzione di Lech Walesa.

Formazione (1982)

  • Peter Gabriel – voce
  • David Rhodes – chitarra
  • Tony Levin – basso
  • Jerry Marotta – batteria
  • Larry Fast – tastiere

Traduzione Wallflower – Peter Gabriel

Testo tradotto di Wallflower (Gabriel) di Peter Gabriel [Charisma]

6 by 6 from wall to wall
Shutters on the windows, no light at all
Damp on the floor, you got damp in the bed
They’re trying to get you crazy, get you out of your head
And they feed you scraps and they feed you lies
To lower your defences, no compromise
Nothing you can do, the day can be long
Your mind is working overtime,
your body’s not too strong

6 per 6 da parete a parete
Persiane alle finestre, nessuna luce
Bagnata sul pavimento, ti sei bagnata nel letto
Stanno cercando di farti impazzire, ti fanno uscire di testa e
Ti nutrono di scarti e ti nutrono di menzogne
Per abbassare le tue difese, nessun compromesso
Non puoi far niente, il giorno potrà essere lungo
La tua mente sta facendo gli straordinari,
il tuo corpo non è troppo forte

Hold on, hold on
Hold on, hold on
Hold on, hold on

Resisti, resisti
Resisti, resisti
Resisti, resisti

They put you in a box so you can’t get heard
Let your spirit stay unbroken,
may you not be deterred
Hold on, you have gambled with your own life
And you face the night alone
While the builders of the cages
Sleep with bullets, bars and stone
They do not see your road to freedom
That you build with flesh and bone

Ti hanno messa in una scatola, così non potrai essere ascoltata
Lascia che il tuo spirito rimanga intatto,
potresti non essere scoraggiata
Resisti, hai scommesso con la tua vita e
Devi affrontare la notte da sola
Mentre i costruttori delle gabbie
Dormono con i proiettili, con le sbarre e con le pietre
Non vedranno la tua strada per la libertà che
Hai costruito con la carne e con le ossa

They take you out and the light burns your eyes
To the talking room, it’s no surprise
Loaded questions from clean white coats
Their eyes are all as hidden as their Hippocratic Oath
They tell you how to behave, behave as their guest
You want to resist them, you do your best
They take you to your limits, they take you beyond
For all that they are doing there’s no way to respond

Ti portano fuori e la luce brucia i tuoi occhi
Nella sala del dialogo, non è una sorpresa
Domande cariche da camicie bianche pulite
I loro occhi sono tutti nascosti come il loro Giudizio Ippocratico
Ti dicono come comportarsi, comportarsi come loro ospite
Vuoi resistergli, fai del tuo meglio
Ti portano ai tuoi limiti, ti portano oltre
Per tutto quello che stanno facendo, non c’è modo di rispondere

Hold on, hold on

Resisti, resisti

They put you in a box so you can’t get heard
Let your spirit stay unbroken,
may you not be deterred
Hold on, you have gambled with your own life
And you face the night alone
While the builders of the cages
Sleep with bullets, bars and stone
They do not see your road to freedom
That you build with flesh and bone

Ti hanno messa in una scatola, così non potrai essere ascoltata
Lascia che il tuo spirito rimanga intatto,
potresti non essere
scoraggiata
Resisti, hai scommesso con la tua vita e
Devi affrontare la notte da sola
Mentre i costruttori delle gabbie
Dormono con i proiettili, con le sbarre e con le pietre
Non vedranno la tua strada per la libertà che
Hai costruito con la carne e con le ossa

Though you may disappear, you’re not forgotten here
And I will say to you, I will do what I can do
You may disappear, you’re not forgotten here
And I will say to you, I will do what I can do
And I will do what I can do
And I will do what I can do

Sebbene tu possa scomparire, qui non sei dimenticata e
Lo dirò a te, farò quello che posso fare
Potrai scomparire, qui non verrai dimenticata e
Lo dirò a te, farò quello che posso fare e
Farò quello che posso fare
Farò quello che posso fare

* traduzione inviata da El Dalla

20 visite

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.