Moonchild – King Crimson

Moonchild (Figlia della luna) è la traccia numero quattro dell’album di debutto dei King Crimson, In the Court of the Crimson King, pubblicato il 10 ottobre del 1969.

Formazione King Crimson (1969)

  • Greg Lake – voce, basso
  • Robert Fripp – chitarra
  • Michael Giles – batteria
  • Ian McDonald – sax, tastiere

Traduzione Moonchild – King Crimson

Testo tradotto di Moonchild (Fripp, McDonald, Lake, Giles, Sinfield) dei King Crimson [Island]

Call her Moonchild
Dancing in the shallows of a river
Lonely Moonchild
Dreaming in the shadows of a willow

Chiamala Figlia della Luna
Che danza nel letto d’un fiume
Solitaria Figlia della Luna
Che sogna sotto le ombre d’un salice

Talking to the trees of the
Cobweb strange
Sleeping on the steps of a fountain
Waving silver wands to the
Night-birds song
Waiting for the sun on the mountain

Che scambia parole con gl’alberi d’una
Strana tela di ragno
Che dorme ai piedi d’una fontana
Che agita un’argentea bacchetta verso
al canto degli uccelli notturni
Che attende il sole sulla montagna

She’s a Moonchild
Gathering the flowers in a garden
Lovely Moonchild
Drifting in the echoes of the hours

Lei è una Figlia della Luna
Che raccoglie fiori in un giardino
Adorabile Figlia della Luna
Alla deriva negli echi delle ore

Sailing on the wind
In a milk white gown
Dropping circle stones on a sun dial
Playing hide and seek with the ghosts of dawn
Waiting for a smile from a Sunchild…

Che naviga attraverso il vento
Vestita con una vestaglia bianco latte
Che lascia cadere rocce su di una meridiana
Che gioca a nascondino con i fantasmi dell’alba
Che attende il sorriso di un Figlio del Sole…

Ti piace questa canzone? Dai il tuo voto?
[Voti: 0 Media: 0]

Ti potrebbero piacere anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.