The fool on the hill – The Beatles

The fool on the hill (Lo sciocco sulla collina) è un brano dei The Beatles, che fa parte della colonna sonora del film Magical Mystery Tour pubblicato nel 1967. La canzone di ispira ad un fatto strano accaduto a Paul McCartney e al suo amico Alistair Taylor: una mattina, passeggiando con il cane di McCartney, videro un uomo su una collina dietro di loro, anche se lì non c’era nessuno pochi secondi prima, quando erano passati. Quell’uomo disse loro che magnifica vista di Londra c’era sulla cima della collina, e quando gli amici si guardarono indietro qualche secondo dopo, l’uomo era sparito, anche se era impossibile per lui nascondersi da nessuna parte. McCartney si espresse al riguardo dicendo: “Penso che stessi parlando di qualcuno come Maharishi. I suoi detrattori lo hanno definito uno sciocco. A causa della sua risatina non è stato preso troppo sul serio. Ero attratto da questa idea di uno sciocco sulla collina, un guru in una grotta.” McCartney voleva dimostrare che le persone molto spesso definiscono gli uomini più saggi degli sciocchi. Il brano venne interpretato anche dalla giovane Björk nel suo omonimo disco del 1977, quando aveva solo 11 anni.

Formazione The Beatles (1967)

  • John Lennon – voce, chitarra, pianoforte
  • Paul McCartney – voce, basso, chitarra acustica
  • George Harrison – chitarra
  • Ringo Starr – batteria

Traduzione The fool on the hill – The Beatles

Testo tradotto di The fool on the hill (Lennon, McCartney) dei The Beatles [Parlophone]

Day after day, alone on a hill
The man with the foolish grin is keeping perfectly still
But nobody wants to know him
They can see that he’s just a fool
And he never gives an answer

Giorno dopo giorno, solo su una collina
L’uomo dal sorriso sciocco si sta tenendo perfettamente immobile
Ma nessuno vuole conoscerlo
Riescono a vedere solo uno sciocco
E lui non da mai una risposta

But the fool on the hill
Sees the sun going down
And the eyes in his head
See the world spinning ‘round

Ma lo sciocco sulla collina
Vede il sole tramontare
E gli occhi nella sua mente
Vedono il mondo girare in tondo

Well on the way, head in a cloud
The man of a thousand voices talking perfectly loud
But nobody ever hears him
Or the sound he appears to make
And he never seems to notice

Bene sulla strada, la testa in una nuvola
L’uomo dalle mille voci sta parlando perfettamente forte
Ma nessuno ha mai ascoltato lui
O il suono che sembra emettere
E lui sembra non accorgersene mai

But the fool on the hill
Sees the sun going down
And the eyes in his head
See the world spinning ‘round

Ma lo sciocco sulla collina
Vede il sole tramontare
E gli occhi nella sua mente
Vedono il mondo girare in tondo

And nobody seems to like him
They can tell what he wants to do
And he never shows his feelings

E a nessuno sembra piacere
Possono dire cosa vuole fare
E non lui mostra mai i suoi sentimenti

But the fool on the hill
Sees the sun going down
And the eyes in his head
See the world spinning ‘round

Ma lo sciocco sulla collina
Vede il sole tramontare
E gli occhi nella sua mente
Vedono il mondo girare in tondo

He never listens to them
He knows that they’re the fools
They don’t like him

Non li ascolta mai
Sa che sono loro gli sciocchi
A loro non piace

The fool on the hill
Sees the sun going down
And the eyes in his head
See the world spinning ‘round

Lo sciocco sulla collina
Vede il sole tramontare
E gli occhi nella sua mente
Vedono il mondo girare in tondo

* traduzione inviata da Graograman00

Ti potrebbero piacere anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.