Crea sito

Take me home, country roads – John Denver

Take me home, country roads (Portatemi a casa, strade di campagna) è la traccia numero sette del quarto album dei John Denver, Poems, Prayers and Promises, pubblicato nel maggio del 1971.

Formazione (1971)

  • John Denver – voce, chitarra
  • Mike Taylor – chitarra
  • Richard Kniss – basso
  • Gary Chester – batteria
  • Frank Owens – pianoforte
  • Eric Weissberg – banjo

Traduzione Take me home, country roads – John Denver

Testo tradotto di Take me home, country roads (Bill Danoff, Taffy Nivert, Denver) dei John Denver [RCA]

Take me home,
country roads

Almost heaven, West Virginia,
Blue Ridge Mountains, Shenandoah River
Life is old there, older than the trees,
younger than the mountains,
blowing like a breeze.

Country roads, take me home
to the place I belong.
West Virginia, mountain mamma,
take me home, country roads.

All my memories gather round her,
miner’s lady, stranger to blue water.
Dark and dusty, painted on the sky,
misty taste of moonshine,
teardrop in my eye.

Country roads, take me home
to the place I belong.
West Virginia, mountain mamma,
take me home, country roads.

I hear her voice in the morning hour,
she calls me, the radio
reminds me of my home far away.
And driving down the road
I get a feeling that I should have
been home yesterday, yesterday

Country roads, take me home
to the place I belong.
West Virginia, mountain mamma,
take me home, country roads.

Country roads, take me home
to the place I belong.
West Virginia, mountain mamma,
take me home, country roads

Take me home now, country roads,
Take me home now, country roads.

Portatemi a casa,
strade di campagna

Quasi un paradiso, la Virginia Occidentale
i Monti Blue Ridge, il fiume Shenandoah
La vita qui è vecchia, più vecchia degli alberi
più giovane delle montange
soffiando come una brezza

Strade di campagna, portatemi a casa
al luogo a cui appartengo
Virginia Occidentale, mamma montagna
portatemi a casa, strade di campagna

Tutti i miei ricordi si radunano intorno a lei,
signora del minatore, estranea all’acqua azzurra
Scuro e polveroso, dipinto nel cielo
vago sapore di liquore clandestino
lacrime nei miei occhi

Strade di campagna, portatemi a casa
al luogo a cui appartengo
Virginia Occidentale, mamma montagna
portatemi a casa, strade di campagna

Sento la sua voce nelle ore del mattino
Lei mi chiama, la radio
mi fa venire in mente la mia casa lontana
E guidando per la strada
ho la sensazione che avrei dovuto
essere a casa ieri, ieri.

Strade di campagna, portatemi a casa
al luogo a cui appartengo
Virginia Occidentale, mamma montagna
portatemi a casa, strade di campagna

Strade di campagna, portatemi a casa
al luogo a cui appartengo
Virginia Occidentale, mamma montagna
portatemi a casa, strade di campagna

Portatemi a casa, strade di campagna
Portatemi a casa, strade di campagna

7.865 visite

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.