Crea sito

Free bird – Lynyrd Skynyrd

Free bird (Uccello libero) è la traccia numero otto del primo album dei Lynyrd Skynyrd, (Pronounced ‘Leh-‘nérd ‘Skin-‘nérd), pubblicato il 13 agosto del 1973. Il brano, che dura 9 minuti, è dedicato alla scomparsa di Duane Allman, chitarrista della The Allman Brothers Band.

Formazione Lynyrd Skynyrd (1973)

  • Ronnie Van Zant – voce
  • Allen Collins – chitarra
  • Gary Rossington – chitarra
  • Ed King – basso
  • Bob Burns – batteria
  • Billy Powell – pianoforte

Traduzione Free bird – Lynyrd Skynyrd

Testo tradotto di Free bird (Collins, VanZandt) dei Lynyrd Skynyrd [MCA]

Free bird

If I leave here tomorrow
Would you still remember me?
For I must be traveling on now
‘Cause there’s too many places I’ve got to see.

But if I stayed here with you, girl,
Things just couldn’t be the same.
‘Cause I’m as free as a bird now,
And this bird you can not change, oh, oh.
And this bird you can not change.
And this bird you can not change.
Lord knows I can’t change.

Bye, bye, baby, it’s been a sweet love, yeah,
Though this feeling I can’t change.
But please don’t take it so badly,
‘Cause Lord knows I’m to blame.

But if I stayed here with you, girl,
Things just couldn’t be the same.
‘Cause I’m as free as a bird now,
And this bird you’ll never change, oh, oh.
And this bird you cannot change.
And this bird you cannot change.
Lord knows, I can’t change.
Lord, help me, I can’t change.

Uccello libero

Se ti lasciassi domani,
ti ricorderesti ancora di me?
Perché devo mettermi in viaggio adesso
perché ci sono troppo posti che devo vedere

Ma se rimanessi qui con te, ragazza
Le cose non potrebbero essere le stesse
perché ora sono libero come un uccello
E questo uccello tu non lo puoi cambiare
E questo uccello tu non lo puoi cambiare
E questo uccello tu non lo puoi cambiare
Dio lo sa, non posso cambiare.

Addio, addio, è stato un dolce amore
Anche se non posso cambiare questa sensazione
ma per favore non prendertela a male
perché Dio lo sa che la colpa è mia

Ma se rimanessi qui con te, ragazza
Le cose non potrebbero essere le stesse
perché ora sono libero come un uccello
E questo uccello tu non lo puoi cambiare
E questo uccello tu non lo puoi cambiare
E questo uccello tu non lo puoi cambiare
Dio lo sa, non posso cambiare.
Dio, aiutami, non posso cambiare.

2.639 visite

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.