Crea sito

The partisan – Leonard Cohen

The partisan (Il partigiano) è la traccia numero quattro del secondo album di Leonard Cohen, Songs from a Room, pubblicato nell’ottobre del 1969. È una cover di una canzone sulla resistenza francese nella secondo guerra mondiale scritta del 1943.

Traduzione The partisan – Leonard Cohen

Testo tradotto di The partisan (Hy Zaret, Anna Marly) di Leonard Cohen [Columbia]

When they poured across the border
I was cautioned to surrender,
this I could not do;
I took my gun and vanished.

Quando si riversarono oltre la frontiera
mi intimarono di arrendermi
ma non lo feci;
presi la mia arma e sparii.

I have changed my name so often,
I’ve lost my wife and children
but I have many friends,
and some of them are with me.

Ho cambiato il mio nome così spesso,
Ho perso mia moglie e i miei figli
ma ho molti amici,
e alcuni di loro sono con me.

An old woman gave us shelter,
kept us hidden in the garret,
then the soldiers came;
she died without a whisper.

Una vecchia ci ha dato riparo,
ci ha tenuti nascosti nella soffitta,
poi vennero i soldati;
è morta senza un sussurro.

There were three of us this morning
I’m the only one this evening
but I must go on;
the frontiers are my prison.

Eravamo in tre stamattina
Sono l’unico stasera
ma devo andare avanti;
le frontiere sono la mia prigione.

Oh, the wind, the wind is blowing,
through the graves the wind is blowing,
freedom soon will come;
then we’ll come from the shadows.

Oh, il vento, il vento soffia,
attraverso le tombe soffia il vento,
la libertà arriverà presto;
allora noi arriveremo dall’ombra.

Les Allemands étaient chez moi
ils m’ont dit “Résigne-toi”
mais je n’ai pas pu
j’ai repris mon arme

I tedeschi sono stati a casa mia
mi hanno detto d’arrendermi
ma non l’ho fatto
ho ripreso la mia arma

J’ai changé cent fois de nom
j’ai perdu femme et enfants
mais j’ai tant d’amis
j’ai la France entière

Ho cambiato nome un centinaio di volte
ho perduto donna e bambini
ma ho molti amici
e ho la Francia intera.

Un vieil homme dans un grenier
pour la nuit nous a cachés
les Allemands l’ont pris
il est mort sans surprise

Un vecchio uomo in un attico
ci tenne nascosti durante la notte
i tedeschi lo presero
e morì senza stupirsi.

Oh, the wind, the wind is blowing,
through the graves the wind is blowing,
freedom soon will come;
then we’ll come from the shadows.

Oh, il vento, il vento soffia,
attraverso le tombe soffia il vento,
la libertà arriverà presto;
allora noi arriveremo dall’ombra.

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.