One more mission – Rockets

One more mission (Un’altra missione) è la traccia numero quattro del quarto album dei Rockets, Galaxy, pubblicato nel 1980.

Formazione Rockets (1980)

  • Christian Le Bartz – voce, sintetizzatore
  • ‘Little’ Gérard L’Her – voce, basso
  • Alain Maratrat – chitarra
  • Alain Groetzinger – batteria
  • Fabrice Quagliotti – tastiere

Traduzione One more mission – Rockets

Testo tradotto di One more mission (L’Her, Maratrat) dei Rockets [GCD]

Astronaut is my job, always on the air
This is what I care for, I’ve got to get there
There’s no other way to get myself together
Each and every single day I’m feeling better
Sometimes I feel lonesome, I don’t really care
One more mission

L’astronauta è il mio lavoro, sempre in aria
Questo è ciò che mi interessa, devo arrivarci
Non c’è altro modo per rimettermi in sesto
Ogni singolo giorno mi sento meglio
A volte mi sento solo, non mi importa davvero
Un’altra missione

How to tell you people, it would blow your mind
Outer space is a wall, emptiness behind
Sliding in a soundless motion, I hold my breath
Will I see the Earth again ? I’m facing my Death
I’m a crazy person, I don’t really care
One more mission

Come dirvelo gente, vi lascerebbe a bocca aperta
Lo spazio esterno è un muro, il vuoto dietro
Scivolando in un movimento silenzioso, trattengo il respiro
Vedrò ancora la Terra ? Sto affrontando la Morte
Sono un pazzo, davvero non mi importa
Un’altra missione

No hope, I’m afraid
I know I can’t be saved
No peace in my mind
‘Till I find what is behind
Just one more mission

Nessuna speranza, ho paura
So che non posso essere salvato
Nessuna pace nella mia mente
Finché non trovo cosa c’è dietro
Solo un’altra missione

My ship is my prison, wandering in the air
Don’t know which dimension, I’ve never been there
Empty, lonely, endless days since I left my base
Will I find the passage back or will I erase ?
Seems like I’m a loser, I don’t really care
One more mission

La mia nave è la mia prigione, sto vagando nell’aria
Non so quale dimensione, non sono mai stato qui
Giorni vuoti, solitari, infiniti da quando ho lasciato la mia base
Ritroverò il passaggio o lo cancellerò ?
Sembra che io sia un perdente, davvero non mi importa
Un’altra missione

No hope, I’m afraid
I know I won’t be saved
No peace in my mind
‘Till I find what is behind
Just one more mission

Nessuna speranza, ho paura
So che non posso essere salvato
Nessuna pace nella mia mente
Finché non trovo cosa c’è dietro
Solo un’altra missione

* traduzione inviata da Graograman00

Ti potrebbero piacere anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.