Crea sito

Gimme back my bullets – Lynyrd Skynyrd

Gimme back my bullets (Ridammi i miei proiettili) è la traccia che apre e che dà il nome al quarto album dei Lynyrd Skynyrd, pubblicato il 2 febbraio del 1976. In un intervista il chitarrista Rossington ha dichiarato che la canzone parla dei brani che scalano velocemente le classifiche di vendita e della voglia dei Lynyrd Skynyrd di riguadagnare il dominio nella classifiche musicali. [♫ video ufficiale ♫]

Formazione Lynyrd Skynyrd (1976)

  • Ronnie Van Zant – voce
  • Gary Rossington – chitarra
  • Allen Collins – chitarra
  • Leon Wilkeson – basso
  • Artimus Pyle – batteria
  • Billy Powell – tastiere

Traduzione Gimme back my bullets – Lynyrd Skynyrd

Testo tradotto di Gimme back my bullets (Rossington, Van Zant) dei Lynyrd Skynyrd [MCA]

Life is so strange when its changin’, yes indeed
Well I’ve seen the hard times and the pressure’s been on me
But I keep on workin’ like the workin’ man do
And I’ve got my act together, gonna walk all over you

La vita è così strana quando sta cambiando, sì, davvero
Beh ho passato dei brutti momenti e pieni di pensieri e preoccupazioni
Ma continuo a lavorare come fa un uomo che lavora
E ho il mio modo di agire insieme, ti calpesterò

Gimme back my bullets
Put ‘em back where they belong
Ain’t foolin’ around ‘cause I done had my fun
Ain’t gonna see no more damage done
Gimme back my bullets

Ridammi i miei proiettili
Rimettili al loro posto
Non sto scherzando perché mi sono divertito
Non vedrò più danni fatti
Ridammi i miei proiettili

Sweet talkin’ people done ran me out of town
And I drank enough whiskey to float a battleship around
But I’m leavin’ this game one step ahead of you
And you will not hear me cry ‘cause I do not sing the blues

La gente con le loro chiacchere mi ha fatto scappare dalla città
E ho bevuto abbastanza whisky da poter far galleggiare una corazzata
Ma abbandono questo gioco un passo avanti a te
E non mi sentirai piangere perché non canto il blues

Gimme back my bullets
Put ‘em back where they belong
Ain’t foolin’ around ‘cause I done had my fun
Ain’t gonna see no more damage done
Gimme back, gimme back my bullets
Oh, put ‘em back… where they belong

Ridammi i miei proiettili
Rimettili al loro posto
Non sto scherzando perché mi sono divertito
Non vedrò più danni fatti
Ridammi, ridammi i miei proiettili
Oh rimettili… al loro posto

Been up and down since I turned seventeen
Well I’ve been on top, and then it seems I lost my dream
But I got it back, I’m feelin’ better everyday
Tell all those pencil pushers, better get out of my way

Sono stato ovunque da quando ho compiuto diciassette anni
Beh, sono stato al top, e poi sembra che abbia perso il mio sogno
Ma l’ho riavuto, mi sento meglio ogni giorno
Dì a tutti quei scribacchini che è meglio si levino di torno

Gimme back my bullets
Put ‘em back where they belong
Ain’t foolin’ around, ‘cause I done had my fun
Ain’t gonna see no more damage done
Gimme back, gimme back my bullets
Oh put ‘em back where they belong
Gimme back my bullets

Ridammi i miei proiettili
Rimettili al loro posto
Non sto scherzando perché mi sono divertito
Non vedrò più danni fatti
Ridammi, ridammi i miei proiettili
Oh rimettili al loro posto
Ridammi i miei proiettili

Ti potrebbero piacere anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.