D’yer mak’er – Led Zeppelin

D’yer mak’er è la traccia numero sei del quinto album dei Led Zeppelin, Houses of the Holy, pubblicato il 28 marzo del 1973. D’yer mak’er” è una presa in giro della pronuncia del dialetto dell’East End londinese di “Did you make her”, che suona come “Jamaica”, la patria del reagge.

Formazione Led Zeppelin (1973)

  • Robert Plant – voce
  • Jimmy Page – chitarra
  • John Paul Jones – basso, tastiere
  • John Bonham – batteria

Traduzione D’yer mak’er – Led Zeppelin

Testo tradotto di D’yer mak’er (Page, Plant) dei Led Zeppelin [Atlantic]

D’yer mak’er

Oh oh oh oh oh oh,
You don’t have to go, oh oh oh oh oh
You don’t have to go, oh oh oh oh oh
You don’t have to go

Ay ay ay ay ay ay
All those tears I cry, ay ay ay ay
All those tears I cry, oh oh ah ay
Baby please don’t go

When I read the letter you wrote me,
it made me mad mad mad
When I read the news that it told me,
it made me sad sad sad
But I still love you so
I can’t let you go
I love you
Oh, baby I love you

Oh oh oh oh oh oh
Every breath I take, oh oh oh oh
Oh, every move I make
Oh, baby please don’t go

Ay ay ay ay ay ay
You hurt me to my soul, oh oh oh oh
You hurt me to my soul oh, oh
Darling please don’t go

When I read the letter you sent me,
it made me mad mad mad
When I read the news that it brought me,
it made me sad sad sad
But I still love you so
And I can’t let you go
I love you
Oh, baby I love you, oh

Oh oh oh oh oh oh
You don’t have to go, oh oh oh oh
You don’t have to go, oh oh oh oh
Oh, baby
Babe, please, please, please, please
Oh oh, oh oh, oh oh, baby
Oh oh, oh I really love you, baby

D’yer mak’er

Oh oh oh oh oh oh
Non devi andartene oh oh oh oh oh
Non devi andartene oh oh oh oh oh
Non devi andartene

Ay ay ay ay ay ay
Tutte le lacrime che verso ay ay ay ay ay
Tutte le lacrime che verso ay ay ay ay ay
Piccola per favore non andartene.

Quando ho letto la lettera che mi hai scritto
mi ha fatto infuriare infuriare infuriare
Quando ho letto le notizie che mi portava,
mi ha reso triste triste triste.
Ma ti amo ancora cosi’,
non posso lasciarti andare,
Ti amo
Oh piccola ti amo.

Oh oh oh oh oh oh
Ogni mio respiro oh oh oh oh oh
Ogni mio passo
Piccola per favore non andartene.

Ay ay ay ay ay ay
Mi hai ferito all’anima ay ay ay ay ay
Mi hai ferito all’anima ay ay ay ay ay
Tesoro per favore non andartene.

Quando ho letto la lettera che mi hai scritto
mi ha fatto infuriare infuriare infuriare
Quando ho letto le notizie che mi portava,
mi ha reso triste triste triste.
Ma ti amo ancora cosi’,
non posso lasciarti andare,
Ti amo
Oh piccola ti amo.

Oh oh oh oh oh oh
Non devi andartene oh oh oh oh oh
Non devi andartene oh oh oh oh oh
Non devi andartene
Piccola per favore, per favore
Oh oh, oh oh, oh oh piccola
Oh oh, oh ti amo davvero, piccola

490 visite

Potrebbero piacerti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*