Crea sito

Ten years gone – Led Zeppelin

Ten years gone (Dieci anni passati) è la traccia numero dieci del sesto album dei Led Zeppelin, Physical Graffiti, pubblicato il 24 febbraio del 1975.

Formazione Led Zeppelin (1975)

  • Robert Plant – voce
  • Jimmy Page – chitarra
  • John Paul Jones – basso, tastiere
  • John Bonham – batteria

Traduzione Ten years gone – Led Zeppelin

Testo tradotto di Ten years gone (Page, Plant) dei Led Zeppelin [Swan Song]

Ten years gone

Then as it was, then again it will be
And though the course may change sometimes
Rivers always reach the sea

Blind stars of fortune,
each have several rays
On the wings of maybe, downy birds of prey
Kind of makes me feel sometimes,
didn’t have to grow
But as the eagle leaves the nest,
got so far to go

Changes fill my time,
baby, that’s alright with me
In the midst I think of you,
and how it used to be

Did you ever really need somebody
And really need ‘em bad?
Did you ever really want somebody
The best love you ever had?

Do you ever remember me, baby,
Did it feel so good?
‘Cause it was just the first time,
And you knew you would

Dewy eyes now sparkle,
senses growing keen
Taste your love along the way,
see your feathers preen
Kind of makes me feel sometimes,
didn’t have to grow
We are eagles of one nest,
the nest is in our soul

Vixen in my dreams,
with great surprise to me
I never thought I’d see your face
the way it used to be
Oh, darlin’, oh, darlin’
Oh, darlin’, oh, darlin’

I’m never gonna leave you.
I’m never gonna leave
Holdin’ on,
Ten years gone
Holdin’ on,
Ten years gone,
Ten years gone,
Holdin’ on,
Ten years gone

Dieci anni passati

Com’era allora, così sarà
Anche se il percorso potrebbe cambiare talvolta
I fiumi raggiungono sempre il mare

Stelle cieche della fortuna
ognuna ha raggi diversi che riflettono
sulle ali del forse negli uccelli rapaci
È come se a volte mi facesse sentire
che non sarebbe dovuto crescere
ma quando l’aquila lascia il nido
ha una lunga strada davanti

I cambiamenti riempiono il mio tempo,
baby, per me va bene così
nel frattempo penso a te
e come eravamo

Hai mai avuto veramente bisogno di qualcuno
ma davvero veramente bisogno
Hai mai voluto veramente qualcuno
Il migliore amore cha hai mai avuto

Ti sei mai ricordata di me, baby?
Ti faceva sentire così bene?
Perchè era proprio la prima volta
e lo sapevi che l’avresti voluto

Occhi umidi ora brillano
i sensi diventano più acuti
Assaggia l’amore strada facendo
vedo che ti stai pavoneggiando
A volte ho la sensazione che
non dovevo crescere
Noi siamo aquile in un unico nido
il nido è nelle nostre anime

Una volpe nei miei sogni
con grande sorpresa per me
Mai avrei pensato di vedere il tuo viso
com’era una volta
Oh tesoro, tesoro
Oh tesoro, tesoro

Non ti lascerò mai,
Non ti lascerò mai
Tenendo duro
sono passati dieci anni
Tenendo duro
sono passati dieci anni
sono passati dieci anni
Tenendo duro
sono passati dieci anni

196 visite

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.