Crea sito

Bohemian Rhapsody – Queen

Bohemian Rhapsody (Rapsodia Boema) è la traccia numero undici del quarto album dei Queen, A Night at the Opera, pubblicato il 21 novembre del 1975. Secondo Lesley-Ann Jones (uno dei biografi dei Queen), il testo del brano è il mezzo utilizzato dal cantante per dichiarare la propria omosessualità. [♫ video ufficiale ♫]

Formazione Queen (1975)

  • Freddie Mercury – voce, pianoforte
  • Brian May – chitarra
  • John Deacon – basso
  • Roger Taylor – batteria

Traduzione Bohemian Rhapsody – Queen

Testo tradotto di Bohemian Rhapsody (Mercury) dei Queen [EMI]

Bohemian Rhapsody

Is this the real life?
Is this just fantasy?
Caught in a landslide,
no escape from reality
Open your eyes,
look up to the skies and see
I’m just a poor boy,
I need no sympathy
Because I’m easy come, easy go,
little high, little low
Any way the wind blows
doesn’t really matter to me, to me

Mama, just killed a man
Put a gun against his head,
pulled my trigger, now he’s dead
Mama, life had just begun
But now I’ve gone and thrown it all away
Mama, ooh, didn’t mean to make you cry
If I’m not back again this time tomorrow
Carry on, carry on as if nothing really matters

Too late, my time has come
Sends shivers down my spine,
body’s aching all the time
Goodbye, everybody, I’ve got to go
Gotta leave you all behind
and face the truth
Mama, ooh, (Any way the wind blows)
I don’t wanna die
I sometimes wish I’d never been born at all

I see a little silhouetto of a man
Scaramouche, Scaramouche,
will you do the Fandango?
Thunderbolt and lightning,
very, very fright’ning me
(Galileo) Galileo, (Galileo) Galileo,
Galileo Figaro magnifico
I’m just a poor boy,
nobody loves me
He’s just a poor boy from a poor family
Spare him his life from this monstrosity
Easy come, easy go, will you let me go?
Bismillah! No, we will not let you go
(Let him go!) Bismillah!
We will not let you go
(Let him go!) Bismillah!
We will not let you go
(Let me go) Will not let you go
(Let me go) Will not let you go
(Let me go) Ah
No, no, no, no, no, no, no
(Oh mamma mia, mamma mia)
Mamma mia, let me go
Beelzebub has a devil put aside
for me, for me, for me!

So you think you can stone me
and spit in my eye?
So you think you can love me
and leave me to die?
Oh, baby, can’t do this to me, baby!
Just gotta get out,
just gotta get right outta here!

Nothing really matters, anyone can see
Nothing really matters
Nothing really matters to me
Any way the wind blows

Rapsodia Boema

É questa la vita vera?
É questa soltanto una fantasia?
Travolto da una frana,
nessuno fugge dalla realtà
Apri gli occhi,
guarda verso i cieli e vedrai
Sono soltanto un pover ragazzo,
non ho bisogno di compassione
Perchè a volte viene, a volte va,
un po’ in alto, un po’ in basso
Ovunque soffi il vento
non mi importa davvero, non importa

Mamma, ho appena ucciso un uomo
Ho puntato una pistola sulla sua testa,
premuto il grilletto, adesso è morto
Mamma, la vita è appena iniziata
Ma adesso me ne sono andato e butto via tutto
Mamma, ooh, non intendevo farti piangere
Se questa volta non tornerò ancora domani
Vai avanti, va avanti anche se non importa niente

Troppo tardi, il mio momento è giunto
Manda brividi lungo la spina dorsale,
il corpo prude tutte le volte
Addio a tutti, devo andare
Devo lasciarvi tutti alle spalle
ed affrontare la realtà
Mamma, ooh, (ovunque soffia il vento)
Non voglio morire
A volte, vorrei non essere proprio mai nato

Vedo un piccolo uomo in silhouette
Scaramouche, Scaramouce,
vorresti fare il Fandango?
Tuoni e fulmini,
mi spaventano molto, molto
(Galileo) Galileo, (Galileo) Galileo,
Galileo Figaro magnifico
Sono soltanto un povero ragazzo,
nessuno mi ama
È solo un povero ragazzo da una povera famiglia
Risparmiategli la sua vita da questa mostruosità
A volte viene, a volte va, mi lascerete andare?
Bismillah! No, non ti lasceremo andare
(Lasciatelo andare!) Bismillah!
Non ti lasceremo andare
(Lasciatelo andare!) Bismillah!
Non ti lasceremo andare
(Lasciatelo andare) Non ti lasceremo andare
(Lasciatelo andare) Non ti lasceremo andare
(Lasciatelo andare) Ah
No, no, no, no, no, no, no
(Oh mamma mia, mamma mia)
Mamma mia, lasciatemi andare
Belzebù ha messo il diavolo in disparte
per me, per me, per me!

Così pensi di potermi lapidare
e sputarmi nell’occhio?
Così pensi di potermi amare
e lasciarmi a morire?
Oh, piccola, non puoi fare questo a me, piccola!
Devo andarmene,
devo proprio andarmene via di qui!

Niente conta davvero, come potete vedere
Niente conta davvero
Niente conta davvero per me
Ovunque soffi il vento

* traduzione inviata da El Dalla

1.957 visite

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.