I’m so bored with the U.S.A. – The Clash

I’m so bored with the U.S.A. (Non ne posso più degli U.S.A.) è la traccia numero tre del primo omonimo album dei The Clash, pubblicato l’8 aprile del 1977.

Formazione The Clash (1977)

  • Joe Strummer – voce
  • Mick Jones – chitarra
  • Paul Simonon – basso
  • Topper Headon – batteria

Traduzione I’m so bored with the U.S.A. – The Clash

Testo tradotto di I’m so bored with the U.S.A. (Strummer, Jones) dei The Clash [CBS Records]

Yankee soldier
He wanna shoot some skag
He met it in Cambodia
But now he can’t afford a bag

Soldato americano
Vorrebbe spararsi un po’ di roba
che ha conosciuto in Cambogia
Ma ora non può permettersi nemmeno una bustina

Yankee dollar talk
To the dictators of the world
In fact it’s giving orders
An’ they can’t afford to miss a word

Il dollaro americano sta parlando
Ai dittatori del mondo
In effetti sta dando ordini
E non possono permettersi di perdere una parola

I’m so bored with the U…S…A…
But what can I do?

Non ne posso più degli U.S.A.
che che cosa posso farci?

Yankee detectives
Are always on the TV
‘Cos killers in America
Work seven days a week

Detective americani
sono sempre in televisione
perché gli assassini in America
lavorano sette giorni su sette

Never mind the stars and stripes
Let’s print the Watergate Tapes
I’ll salute the New Wave
And I hope nobody escapes

Mai importato delle stelle e striscie
Pubblichiamo i nastri del Watergate
Saluterò la New Wave
e spero che nessuno si salvi

I’m so bored with the U…S…A…
But what can I do?

Non ne posso più degli U.S.A.
che che cosa posso farci?

Move up Starsky
For the C.I.A.
Suck on Kojak
For the USA

Fuori dai piedi Starsky
Per la C.I.A.
Fanculo Kojak
Per gli Stati Uniti

Ti potrebbero piacere anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.