Crea sito

Northern downpour – Panic! At The Disco

Northern downpour (L’acquazzone del nord) è la traccia numero sette del secondo album dei Panic! At The Disco, Pretty. Odd., pubblicato il 21 marzo del 2008. [♫ video ufficiale ♫]

Formazione Panic! At The Disco (2008)

  • Brendon Urie – voce, pianoforte
  • Ryan Ross – chitarra
  • Jon Walker – basso
  • Spencer Smith – batteria

Traduzione Northern downpour – Panic! At The Disco

Testo tradotto di Northern downpour dei Panic! At The Disco [Decaydance]

If all our life is but a dream, fantastic posing greed
Then we should feed our jewelry to the sea
For diamonds do appear to be
Just like broken glass to me
And then she said she can’t believe
Genius only comes along in storms of fabled foreign tongues
Tripping eyes and flooded lungs
Northern downpour sends its love

Se tutta la nostra vita non è che un sogno, fantastica avidità in
posa
Allora dovremmo alimentare i nostri gioielli fino al mare
Perchè i diamanti sembrano essere
Proprio come i vetri rotti per me e
Poi ha detto che non ci posso credere
Il genio arriva solo in tempeste di favolose lingue straniere
Occhi che inciampano e polmoni allagati
L’acquazzone del Nord invia il suo amore

Hey moon, please forget to fall down
Hey moon, don’t you go down
Sugarcane in the easy morning
Weathervanes my one and lonely

Ehi, luna, per favore, dimentica di cadere
Ehi, luna, non andar giù
Canna da zucchero al facile mattino
Le uniche e sole tempeste svaniscono

The ink is running toward the page, it’s chasing off the days
Look back at boat feet and that winding knee
I missed your skin when you were east
You clicked your heels and wished for me
Through playful lips made of yarn, that fragile Capricorn
Unraveled words like moths upon old scarves
I know the world’s a broken bone
But melt your headaches, call it home

L’inchiostro scorre verso la pagina, sta inseguendo i giorni
Guarda dietro ai piedi della barca e quel ginocchio tortuoso
Mi mancava la tua pelle quando eri a est
Hai cliccato i talloni e desiderano per me
Attraverso le labbra giocose datte di filo, quel fragile Capricorno
Parole dipinte come falene su vecchie sciarpe
So che il mondo è un osso rotto
Ma scioglie il tuo mal di testa, chiamala a casa

Hey moon, please forget to fall down
Hey moon, don’t you go down
Sugarcane in the easy morning
Weathervanes my one and lonely

Ehi, luna, per favore, dimentica di cadere
Ehi, luna, non andar giù
Canna da zucchero al facile mattino
Le uniche e sole tempeste svaniscono

Sugarcane in the easy morning
Weathervanes my one and lonely
Sugarcane in the easy morning
Weathervanes my one and lonely
Sugarcane in the easy morning (Hey moon, hey moon…)
Weathervanes my one and lonely (Hey moon, hey moon…)
Sugarcane in the easy morning (Hey moon, hey moon…)
Weathervanes my one and lonely (Hey moon, hey moon…)

Canna da zucchero al facile mattino
Le uniche e sole tempeste svaniscono
Canna da zucchero al facile mattino
Le uniche e sole tempeste svaniscono
Canna da zucchero al facile mattino (Ehi, luna; ehi, luna…)
Le uniche e sole tempeste svaniscono (Ehi, luna; ehi, luna…)
Canna da zucchero al facile mattino (Ehi, luna; ehi, luna…)
Le uniche e sole tempeste svaniscono (Ehi, luna; ehi, luna…)

Sugarcane in the easy morning
(Hey moon, please forget to fall down)
Weathervanes my one and lonely
(Hey moon, don’t you go down)
Sugarcane in the easy morning
(You are at the top of my lungs)
Weathervanes my one and lonely
(Drawn to the ones who never yawn)

Canna da zucchero al facile mattino
(Ehi, luna, per favore, dimentica di cadere)
Le uniche e sole tempeste svaniscono
(Ehi, luna, non andar giù)
Canna da zucchero al facile mattino
(Sei in cima ai miei polmoni)
Le uniche e sole tempeste svaniscono
(Disegnati per quelli che non sbadigliano mai)

Sugarcane in the easy morning
(Hey moon, please forget to fall down)
Weathervanes my one and lonely
(Hey moon, don’t you go down)
You are at the top of my lungs
Drawn to the ones who never yawn

Canna da zucchero al facile mattino
(Ehi, luna, per favore, dimentica di cadere)
Le uniche e sole tempeste svaniscono
(Ehi, luna, non andar giù)
Sei in cima ai miei polmoni
Disegnati per quelli che non sbadigliano mai

* traduzione inviata da Bandolero

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.