Summer ’68 – Pink Floyd

Summer ’68 (L’estate del ’68) è la traccia numero tre del quinto album dei Pink Floyd, Atom Heart Mother pubblicato il 2 ottobre del 1970.

Formazione Pink Floyd (1970)

  • Roger Waters – basso
  • David Gilmour – chitarra
  • Nick Mason – batteria
  • Rick Wright – voce, tastiere

Traduzione Summer ’68 – Pink Floyd

Testo tradotto di Summer ’68 (Wright) dei Pink Floyd [EMI]

Summer ’68

Would you like to say something
before you leave?
Perhaps you’d care to state
exactly how you feel.
We say goodbye before we’ve said hello.
I hardly even like you.
I shouldn’t care at all
We met just six hours ago.
The music was too loud
From your bed I gained a day
and lost a bloody year
And I would like to know
How do you feel?
How do you feel?

Not a single word was said.
the night still hide our fears
Occasionally you showed a smile,
but what was the need?
I felt the cold far too soon
the wind of ninetyfive.
My friends are lying in the sun,
I wish I was there.
Tomorrow brings another town,
another girl like you.
Have you time before you leave
to greet another man
Just to let me know
How do you feel?
How do you feel?

Goodbye to you.
Charlotte Kringles too.
I’ve had enough for one day.

L’estate del ’68

Vorresti dire qualcosa
prima di partire?
Forse ti piacerebbe dire
esattamente come ti senti
Ci diciamo addio prima di avere detto ciao
Neanche so se mi piaci,
Non dovrebbe interessarmi affatto
Ci incontrammo solo sei ore fa,
la musica era troppo alta
Dal tuo letto ho guadagnato un giorno,
e ho perso un maledetto anno
E mi piacerebbe sapere
Come ti senti?
Come ti senti?

Non ci siamo detti una parola
La notte nasconde ancora le nostre paure
Di tanto in tanto mostravi un sorriso,
ma che bisogno c’era?
Ho sentito troppo presto freddo
nel vento del ’95
I miei amici sono sdraiati al sole,
vorrei essere là
Il domani mi porterà in un’altra città,
un’altra ragazza come te
Hai tempo, prima di andartene
di salutare un altro uomo?
Solo per farmi sapere
Come ti senti?
Come ti senti?

Addio a te
Anche a Charlotte Kringles
Ne ho avuto abbastanza per un giorno

97 visite

Potrebbero piacerti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*