Between the wheels (Tra le ruote) è l’ottava e ultima traccia del decimo album dei Rush, Grace Under Pressure pubblicato il 12 aprile del 1984.

Formazione Rush (1984)

  • Geddy Lee – basso, voce, tastiere
  • Alex Lifeson – chitarra
  • Neil Peart – batteria

Traduzione Between the wheels – Rush

Testo tradotto di Between the wheels (Peart, Lee, Lifeson) dei Rush [Mercury]

Between the wheels

To live between a rock
and a hard place
In between time
Cruising in prime time
Soaking up the cathode rays

To live between the wars in our time
Living in real time
Holding the good time
Holding on to yesterdays

You know how that rabbit feels
Going under your speeding wheels
Bright images flashing by
Like windshields towards a fly

Frozen in the fatal climb
But the wheels of time
Just pass you by

Wheels can take you around
Wheels can cut you down
We can go
from boom to bust
From dreams to a bowl of dust

We can fall
from rockets’ red glare
Down to brother can you spare
Another war, another wasteland
And another lost generation

It slips between your hands like water
This living in real time
A dizzying lifetime
Reeling by on celluloid

Struck between the eyes
by the big-time world
Walking uneasy streets
Hiding beneath the sheets
Got to try and fill the void

You know how that rabbit feels
Going under your speeding wheels
Bright images flashing by
Like windshields towards a fly

Frozen in the fatal climb
But the wheels of time
Just pass you by

We can go
from boom to bust
From dreams to a bowl of dust
We can fall
from rockets’ red glare
Down to brother can you spare
Another war, another wasteland
And another lost generation

Wheels can take you around
Wheels can cut you down
From rockets’ red glare
Down to brother can you spare
Another war, another wasteland
Another lost generation

Tra le ruote

Per vivere tra un masso
ed un luogo roccioso
Nel tempo
Bisogna viaggiare nell’orario di massimo ascolto
Assimilando i raggi catodici

Per vivere tra gli scontri della nostra epoca
Bisogna partecipare alla realtà temporale
Rimembrando i bei tempi andati
Rimembrando sui giorni passati

Tu sai come si sente la lepre
Che finisce sotto le tue ruote in pieno movimento
Veloci scorrono splendenti immagini
Come i parabrezza al cospetto d’una mosca

Immortalato nella fatal scalata
Sebbene le ruote temporali
Ti abbiano oltrepassato

Le ruote ti portano a zonzo
Le ruote ti contengono
Noi possiamo andare
dall’accensione sino alla frenata
Da onirici viaggi sino ad un pugno di polvere

Noi possiamo precipitare
dal purpureo bagliore dei razzi
Giù verso un fratello che può lesinarti
Un’altra guerra, un’altra zona contaminata
Ed un’altra generazione sciupata

Scivola dalle tue mani come acqua
Quest’esistenza in tempo reale
Una vita vertiginosa
Avvolta nella celluloide

Schiacciato tra gl’occhi
dal mondo del grande tempo
Marciando su strade difficoltose
Celandoti al di sotto degli strati
Provaci almeno e riempi il vuoto

Tu sai come si sente la lepre
Che finisce sotto le tue ruote in pieno movimento
Veloci scorrono splendenti immagini
Come i parabrezza al cospetto d’una mosca

Immortalato nella fatal scalata
Sebbene le ruote temporali
Ti abbiano oltrepassato

Noi possiamo andare
dall’accensione sino alla frenata
Da onirici viaggi sino ad un pugno di polvere
Noi possiamo precipitare
dal purpureo bagliore dei razzi
Giù verso un fratello che può lesinarti
Un’altra guerra, un’altra zona contaminata
Ed un’altra generazione sciupata

Le ruote ti portano a zonzo
Le ruote ti contengono
Dal purpureo bagliore dei razzi
Giù verso un fratello che può lesinarti
Un’altra guerra, un’altra zona contaminata
Ed un’altra generazione sciupata

* traduzione inviata da Stefano Quizz

Tags:  -  99 visite