I was a teenage hand model (Da adolescente ero una modella di mani) è la traccia numero undici del primo omonimo album dei Queens Of The Stone Age, pubblicato il 22 settembre del 1998.

Formazione Queens Of The Stone Age (1998)

  • Josh Homme – voce, chitarra, basso, tastiere
  • Alfredo Hernandez – batteria

Traduzione I was a teenage hand model – Queens of the Stone Age

Testo tradotto di I was a teenage hand model (Homme, Hernandez) dei Queens Of The Stone Age [Roadrunner]

I was a teenage hand model

Cozied up to the toilet
Face stuck to the floor
I met expectations
that I was tryin’ to ignore
Job had such patience
I wonder, what’s that like?
One hundred thousand million
But I hear that’s what you like
So I was thinkin’
So these cities are sprouting
Like a spit in the eye
And this world isn’t waiting
It’s just passing me by
I just peek in the window
Lookin’ inside
The butcher’s got a fork in your face
I’m standing alive
And I was singin’

Da adolescente ero una modella di mani

Seduto comodamente in bagno
La faccia attaccata al pavimento
Ho scontrato aspettative
che stavo provando ad ignorare
Un lavoro che richiedeva pazienza
Mi domando, come sarà?
Uno, cento, mille, milione
Ma ho sentito che è quel che ti piace
Allora ho pensato
Allora queste città stanno germogliando
Come uno sputo in un occhio
Questo mondo non aspetta
Mi sta passando davanti
Sbircio nella finestra
Guardando dentro
Il macellaio ha una forchetta in faccia
Rimango vivo e
Stavo cantando

*traduzione inviata da El Dalla

Tags:  -  25 visite