Crea sito

Who’ll stop the rain – Creedence Clearwater Revival

Who’ll stop the rain (Chi fermerà la pioggia?) è la traccia numero cinque del quinto album dei Creedence Clearwater Revival, Cosmo’s Factory, pubblicato il 25 luglio del 1970. Il brano dà il titolo al film del 1978 di Karel Reisz (I guerrieri dell’inferno in italiano) con Nick Nolte. La canzone, insieme ad altri successi dei Creedence, è presente nella colonna sonora.

Formazione Creedence Clearwater Revival (1970)

  • John Fogerty – voce, chitarra, pianoforte, sax
  • Tom Fogerty – chitarra
  • Stu Cook – basso
  • Doug Clifford – batteria

Traduzione Who’ll stop the rain – Creedence Clearwater Revival

Testo tradotto di Who’ll stop the rain (J.Fogerty) dei Creedence Clearwater Revival [Fantasy Records]

Long as I remember
The rain been comin’ down.
Clouds of myst’ry pourin’
Confusion on the ground.
Good men through the ages,
Tried to find the sun;
And I wonder, still I wonder,
Who’ll stop the rain.

Per quanto mi ricordo
la pioggia è sempre caduta
Nuvole di mistero fanno cadere
confusione sul terremo
Uomini buoni attraverso i secoli
hanno cercato di trovare il sole
E mi chiedo, ancora mi chiedo,
Chi fermerà la pioggia?

I went down Virginia,
Seekin’ shelter from the storm.
Caught up in the fable,
I watched the tower grow.
Five year plans and new deals,
Wrapped in golden chains.
And I wonder, still I wonder
Who’ll stop the rain.

Sono andato in Virginia
Alla ricerca di un riparo dalla tempesta
Preso dalla favola
ho visto crescere la torre
Piani quinquennali e nuovi piani di sviluppo
incartati in catene d’oro
E mi chiedo, ancora mi chiedo,
Chi fermerà la pioggia?

Heard the singers playin’,
How we cheered for more.
The crowd had rushed together,
Tryin’ to keep warm.
Still the rain kept pourin’,
Fallin’ on my ears.
And I wonder, still I wonder
Who’ll stop the rain.

Ho sentito i cantanti suonare,
come abbiamo urlato perché continuassero
La folla si era riunita
cercando di restare al caldo
Eppure la pioggia continuava a piovere a dirotto
Cadeva sulle mie orecchie
E mi chiedo, ancora mi chiedo,
Chi fermerà la pioggia?

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.