The lemon song (La canzone del limone) è la traccia numero tre del secondo album dei Led Zeppelin, Led Zeppelin II, pubblicato il 22 ottobre 1969.

Formazione Led Zeppelin (1969)

  • Robert Plant – voce
  • Jimmy Page – chitarra
  • John Paul Jones – basso, tastiere
  • John Bonham – batteria

Traduzione The lemon song – Led Zeppelin

Testo tradotto di The lemon song (Plant, Page, Jones, Bonham) dei Led Zeppelin [Atlantic]

The lemon song

I shoulda quit you a long time ago.
Oooh~ohh yeah yeah,
Long time ago.
I wouldn’t be here my children,
Down an’ out on this killin’ floor.
I should’ve listened baby, a-to my second mind.
I should’ve listened baby, to my second mind.
Everytime I go away an’ leave you darlin’,
Yousend me the blues way down the line.
Oh yeah. Hey. 1:47
A-yeah yeah. 1:58
Keep up! Yeah, oh yeah! 2:05
Treat me right baby,my, my, my, my~hah~ahh.
People tell me baby, can’t be satisfied.
Then try worry me baby
But they never hurt you in my eyes.
People worry baby,
I can’t keep you satisfied.
Hah let me tell ya babe,
Ah you ain’t nothin’ but a two-bit, no-good jive.
Went to sleep last night,
worked as hard as I can,
Bring home my money,
You take my money give it to another man.
I shoulda quit you baby such a long time ago
I wouldn’t be here with all my troubles
Down on this killin’ floor.
Squeeze me babe
until the juice runs down my leg.
Squeeze me baby
until the juice runs down my leg.
The way ya squeeze my lemon-ah,
I’m gonna fall right out of bed, bed, bed
I’m gonna leave my children
Down on this killin’ floor floor floor floor floor…

La canzone del limone

Se ti avessi lasciato già da tempo,
Oooh~ohh yeah yeah,
Sì, da molto tempo.
Non sarei qui ragazzi
In basso, così in basso
Avrei dovuto dare retta al mio istinto, baby
Avrei dovuto dare retta al mio istinto, baby
Tutte le volte che ti lascio vado via, cara,
Mi sento triste oltre misura.
Oh sì. Hey. 1:47
A-sì sì. 1:58
Stai su! sì, oh sì! 2:05
Baby, trattami come si deve, piccola mia,
Le persone mi dicono che non sono mai contento
Provano a tormentarmi, baby,
Ma non ti hanno mai sfigurato ai miei occhi.
La gente si preoccupa
Perchè non riesco a soddisfarti.
Lasciami dire, baby,
Tu non vali un soldo, non hai swing.
L’altra notte sono andato a letto
dopo aver lavorato molto
Io porto a casa i miei soldi
Tu me li porti via e li dai ad un altro uomo.
Se ti avessi lasciato molto tempo fa,
Non sarei qui con tutti i miei dispiaceri
In basso, così in basso
Strizzami, baby,
fino a far scorrere il succo sulle mie gambe
Strizzami, baby,
fino a far scorrere il succo sulle mie gambe
Dal modo in cui mi spremi come un limone,
Giurerei di stare per cadere dal letto
Sto per lasciare i miei bambini
Su questo pavimento…

Tags:  -  2.102 visite