Crea sito

Blue light – David Gilmour

Blue light (Luce blu) è la traccia numero quattro del secondo album di David Gilmour, About Face, pubblicato il 5 marzo del 1984. [♫ video ufficiale ♫]

Formazione (1984)

  • David Gilmour – voce, chitarra
  • Pino Palladino – basso
  • Jeff Porcaro – batteria
  • Ian Kewley – organo, tastiere

Traduzione Blue light – David Gilmour

Testo tradotto di Blue light (Gilmour) di David Gilmour [EMI]

She’s a blue light, yes it cannot be denied
She will give you back your pride
She squeezes, she freezes, she does what she pleases
But she says she thinks of others, all the time

É una luce blu, si, non può essere negata
Ti ridarà indietro il tuo orgoglio
Lei preme, congela, fa quello che gli aggrada
Ma dice che pensa agli altri, tutto il tempo

You must rise to her defense when she’s in danger
Turn around and you’re looking at a stranger
She steals your savings from under your bed
And leads you into places even angels fear to tread
She’s a blue light

Tu devi salire in sua difesa quando si trova in pericolo
Ti giri e stai guardando ad uno straniero
Ti ruba i tuoi risparmi da sotto il letto e
Ti conduce in posti dove anche gli angeli temono di percorrere
Lei è una luce blu

She’s not amused, when you’re trying to upstage her
So you choose to do nothing to enrage her
‘Cause under her mantle you feel safe from the cold
And you’re safe from the danger of ever growing old
She’s a blue light

Lei non si diverte, quando provi ad eclissarla
Allora scegli di non far niente per farla infuriare
Perchè sotto il suo mantello, ti senti al sicuro dal freddo e
Ti senti sicuro dal pericolo di invecchiare
Lei è la luce blu

* traduzione invita da El Dalla

19 visite

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.