Mother goose – Jethro Tull

Mother goose (Mamma Oca) è la traccia numero quattro (preceduta dalla breve Cheap day return) del quarto album dei Jethro Tull, Aqualung, uscito il 19 marzo del 1971. Il testo è un pasticcio di immagini reali basati su immagini che Ian Anderson ha visto mente girovagava ad Hampstead Heath.

Formazione dei Jethro Tull (1971)

  • Ian Anderson – voce, chitarra folk, flauto
  • Martin Barre – chitarra
  • John Evan – pianoforte, organo, mellotron
  • Jeffrey Hammond – basso, voce
  • Clive Bunker – batteria, percussioni

Traduzione Cheap day return – Jethro Tull

Testo tradotto di Cheap day return (Anderson) dei Jethro Tull [Chrysalis]

Cheap day return

On Preston platform
do your soft shoe shuffle dance.
Brush away the cigarette ash that’s
falling down your pants.
And you sadly wonder
does the nurse treat your old man
the way she should.
She made you tea,
asked for your autograph
what a laugh.

Biglietto di seconda classe

Sul marciapiede dellas stazione di Preston
Fai con le scarpe morbide il tuo balletto strisciato
Spazzi via la cenere della sigaretta
Che scende dai tuoi pantaloni
E ti chiedi tristemente
Se l’infermiera tratta il tuo vecchio
nel modo che dovrebbe
Lei ti ha preparato il tè
Ti ha chiesto l’autografo
Che ridere.

Traduzione Mother goose – Jethro Tull

Testo tradotto di Mother goose (Anderson) dei Jethro Tull [Chrysalis]

Mother goose

As I did walk by Hampstead Fair
I came upon Mother Goose
so I turned her loose
she was screaming.
And a foreign student said to me
was it really true there are
elephants and lions too
in Piccadilly Circus?

Walked down by the bathing pond
to try and catch some sun.
Saw at least a hundred schoolgirls
sobbing into hankerchiefs as one.
I don’t believe they knew
I was a schoolboy.

And a bearded lady said to me
if you start your raving
and your misbehaving
you’ll be sorry.
Then the chicken-fancier came to play
with his long red beard
(and his sister’s weird:
she drives a lorry).

Laughed down by the putting green
I popped `em in their holes.
Four and twenty labourers were labouring
digging up their gold.
I don’t believe they knew
that I was Long John Silver.

Saw Johnny Scarecrow make his rounds
in his jet-black mac (which he won’t give back)
stole it from a snow man.

Mamma Oca

Mentre passeggiavo per Hampstead Fair
Ho incontrato Mamma Oca
e l’ho liberata
Lei stava urlando
E uno studente straniero mi chiese
se era vero che ci sono
anche gli elefanti e i leoni
a Piccadilly Circus?

Andai giù fino al laghetto
Per provare a prendere un po’ di sole
Ho visto almeno cento scolarette
singhiozzare all’unisono nei loro fazzoletti
Non credo sapessero
che ero uno scolaro.

E una donna barbuta mi ha detto
Se cominci a farneticare
e comportarti male
poi ne sarai dispiaciuto
Poi l’allevatore di polli è venuto a giocare
Con la sua lunga barba rossa
(e sua sorella è strana:
guida un camion)

Ho riso al campo da golf
Le ho ficcate nelle loro buche
Ventiquattro lavoratori stavano faticando
Per estrarre il loro oro
Non credo che sapessero
Che io ero Long John Silver

Ho visto Johnny Spaventapasseri fare i suoi giri
nel suo impermeabile nero (che non restituirà)
L’ha rubato ad un pupazzo di neve

* traduzione inviata da KarL

1.288 visite

Potrebbero piacerti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*