Up to me (Tocca a me) è la traccia numero sei del quarto album dei Jethro Tull, Aqualung, uscito il 19 marzo del 1971.

Formazione dei Jethro Tull (1971)

  • Ian Anderson – voce, chitarra folk, flauto
  • Martin Barre – chitarra
  • John Evan – pianoforte, organo, mellotron
  • Jeffrey Hammond – basso, voce
  • Clive Bunker – batteria, percussioni

Traduzione Up to me – Jethro Tull

Testo tradotto di Up to me (Anderson) dei Jethro Tull [Chrysalis]

Up to me

Take you to the cinema
and leave you in a Wimpy Bar
you tell me that we’ve gone to far
come running up to me.
Make the scene at Cousin Jack’s
leave him put the bottles back
mends his glasses that I cracked
well that one’s up to me.

Buy a Silver Cloud to ride
pack the tennis club inside
trouser cuffs hung far too wide
well it was up to me.
Tyres down on your bicycle
your nose feels like an icicle
the yellow fingered smoky girl
is looking up to me.

Well I’m a common working man
with a half of bitter bread and jam
and if it pleases me I’ll put one on you man
when the copper fades away.
The rainy season comes to pass
the day-glo pirate sinks at last
and if I laughed a bit to fast.
Well it was up to me.

Tocca a me

Ti porto al cinema
e ti lascio in un Wimpy Bar
mi dici che siamo andati troppo in là
vieni correndo verso di me
Fai una scenata al Cousin Jack’s
lasci che sia lui a rimettere via le bottiglie
aggiusta gli occhiali che gli ho rotto
beh, quello tocca a me.

Compro una Rolls Silver Cloud per viaggiare
ci infilo dentro il tennis club
i risvolti dei pantaloni sono troppo larghi
beh, era colpa mia.
Le gomme sgonfie sulla bici
il naso ti sembra un ghiacciolo
la ragazza con le dita gialle dal fumo
Sta guardando verso di me

Beh, sono un semplice lavoratore
con mezzo pane amaro e marmellata
e se mi va me ne farò offrire uno, amico
quando gli spiccioli saranno finiti.
La stagione piovosa viene e va
il pirata arancione fosforescente alla fine affonda
e se ho riso un po’ troppo presto
beh, è stata colpa mia.

Tags:  -  41 visite