Time – Pink Floyd

Time (Tempo) è la traccia numero quattro dell’ottavo album dei Pink Floyd, The Dark Side of the Moon pubblicato il primo marzo del 1973. All’interno del brano viene inglobata anche la traccia Breathe (Reprise).

Formazione Pink Floyd (1973)

  • Roger Waters – voce, basso
  • David Gilmour – voce, chitarra
  • Nick Mason – batteria
  • Richard Wright – tastiere

Traduzione Time – Pink Floyd

Testo tradotto di Time (Mason, Waters, Wright, Gilmour) dei Pink Floyd [EMI]

Time

Ticking away the moments
that make up a dull day
You fritter and waste the hours
in an off hand way
Kicking around on a piece of ground
in your home town
Waiting for someone or something
to show you the way

Tired of lying in the sunshine
staying home to watch the rain
You are young and life is long
and there is time to kill today
And then one day you find
ten years have got behind you
No one told you when to run,
you missed the starting gun

And you run and you run to catch up
with the sun, but its sinking
And racing around
to come up behind you again
The sun is the same in the relative way,
but youre older
Shorter of breath
and one day closer to death

Every year is getting shorter,
never seem to find the time
Plans that either come to naught
or half a page of scribbled lines
Hanging on in quiet desperation
is the english way
The time is gone,
the song is over,
thought Id something more to say

Tempo

Segnando i momenti
Che rendono una giornata triste
Sciupi e sprechi le ore
in una strada fuori mano
Gironzolando in una parte
della tua città
Aspettando che qualcuno o qualcosa
ti mostri la via

Stanco di sdraiarti alla luce del sole
Di restare a casa a guardare la pioggia
Sei giovane e la vita è lunga
E c’è tempo per ammazzare l’oggi
E poi un giorno ti ritrovi
10 anni sulle spalle
Nessuno ti ha detto quando correre,
Hai perso lo sparo della partenza

E tu corri e corri per raggiungere
il sole, ma sta tramontando
E sta correndo attorno
per spuntarti di nuovo alle spalle
Il sole è lo stesso, relativamente,
ma tu sei più vecchio
Col respiro più corto
e un giorno più vicino alla morte

Ogni anno si fa più breve,
sembra che non si trovi mai il tempo
Progetti che finiscono nel nulla
o in mezza pagina di righe scarabocchiate
Appesi ad una quieta disperazione
è tipicamente inglese
Il tempo se n’è andato,
la canzone è finita,
pensavo di aver ancora qualcosa da dire.

Traduzione Breathe (Reprise) – Pink Floyd

Testo tradotto di Breathe (Reprise) (Mason, Waters, Wright, Gilmour) dei Pink Floyd [EMI]

Breathe (Reprise)

Home,home again
I like to be here when i can
When i come home cold and tired
It’s good to warm my bones beside the fire
Far away across the field
The tollling of the iron bell
Calls the faithful to their knees
To hear the softly spoken magic spells

Respira (Ripresa)

A casa, di nuovo a casa
Mi piace stare qui quando posso
Quando arrivo a casa infreddolito e stanco
È bello scaldarmi le ossa vicino al fuoco
Lontano, oltre la campagna
Il rintocco della campana di ferro
Chiama i fedeli ad inginocchiarsi
A sentire gli incantesimi narrati sottovoce

69.926 visite

Potrebbero piacerti anche...

1 Response

  1. Chrystian ha detto:

    Siete sempre unici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*