Crea sito

Time to live – Uriah Heep

Time to live (Tempo di vivere) è la traccia numero tre del secondo album degli Uriah Heep, Salisbury, uscito nel febbraio del 1971.

Formazione dei Uriah Heep (1971)

  • David Byron – voce
  • Ken Hensley – chitarra, voce, pianoforte, clavicembalo, organo, vibrafono
  • Mick Box – chitarra, voce
  • Paul Newton – basso
  • Keith Baker – batteria

Traduzione Time to live – Uriah Heep

Testo tradotto di Time to live (Byron, Hensley, Box) degli Uriah Heep [Vertigo]

Time to live

Let me see the sunshine
Let me feel the rain
Let me go where I wanna go
I wanna smell the flowers
See the dawn again
Find those friends I used to know
Well, I spent twenty long years
In a dirty old prison cell
I never saw the light of day
If you could understand
Oh, that kind of living hell
That’s the price I have to pay
That’s the price I have to pay
They say I killed a man
But I never told them why
So you can guess
What I’ve been through
So for twenty long years
I’ve been thinking of that other guy
And what I saw him do to you
What I saw him do to you
Listen here
So if tomorrow comes
And I walk outside that door
Try to understand the strain
But if you smile that smile
I know I couldn’t ask for more
I know I’d do it all again
Yes, I would
I know I’d do it all again

Tempo di vivere

Fammi vedere il sole
Fammi sentire la pioggia
Lasciami andare dove voglio andare
Voglio odorare i fiori
Vedere di nuovo l’alba
Trovare quegli amici che conoscevo
Bene, trascorsi venti lunghi anni
In una vecchia sporca cella di prigione
Non vidi mai la luce del giorno
Se tu potessi capire
Oh, che tipo d’inferno ho vissuto
Quello è il prezzo che devo pagare oh yeah
Quello è il prezzo che devo pagare oh oh
Dicono che uccisi un uomo
Ma non ho mai detto loro il perché
Così tu puoi supporre
cosa ho passato
Per venti anni così lunghi
Sono stato a pensare a quell’altro ragazzo
E a cosa lo vidi fare a te
Cosa lo vidi fare a te
Ascolta qui
Così se viene un domani
Ed io esco da quella porta
Prova a capire lo sforzo
Ma se fai quel sorriso
So che non potevo chiedere di più
So che lo farei tutto di nuovo
Sì, lo farei
So che lo farei tutto di nuovo

109 visite

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.