Crea sito

Sorrow – Pink Floyd

Sorrow (Dolore) è la traccia numero undici del tredicesimo album dei Pink Floyd, A Momentary Lapse of Reason, pubblicato il 7 settembre del 1987.

Formazione dei Pink Floyd (1987)

  • David Gilmour – chitarra e voce
  • Nik Mason – batteria

Traduzione Sorrow – Pink Floyd

Testo tradotto di Sorrow (Gilmour) dei Pink Floyd [EMI]

The sweet smell of a great sorrow lies over the land
Plumes of smoke rise and merge into the leaden sky
A man lies and dreams of green fields and rivers
But awakes to a morning with no reason for waking

Il dolce profumo di un grande dolore si distende sulla terra
Pennacchi di fumo si alzano e si fondono nel cielo plumbeo
Un uomo è steso e sogna di prati verdi e fiumi
Ma si sveglia una mattina senza motivo per svegliarsi

He’s haunted by the memory of a lost paradise
In his youth or a dream, he can’t be precise
He’s chained forever to a world that’s departed
It’s not enough, it’s not enough

È ossessionato dal ricordo di un paradiso perduto
Nella sua gioventù o un sogno, non può essere preciso
È incatenato per sempre in un mondo che è defunto
Non è abbastanza, non è abbastanza

His blood has frozen and curdled with fright
His knees have trembled and given way in the night
His hand has weakened at the moment of truth
His step has faltered

Il suo sangue si è gelato e andato a male dalla paura
le sue ginocchia hanno tremato e hanno ceduto nella notte
la sua mano si é indebolita nel momento della verità
il suo passo ha vacillato

One world, one soul
Time pass, the river rolls

Un mondo, un’anima
Il tempo passa, il fiume scorre

And he talks to the river of lost love and dedication
And silent replies that swirl invitation
Flow dark and troubled to an oily sea
A grim intimation of what is to be

E parla al fiume di amore perduto e dedizione
e silenziose risposte che mulinano invito
scorrono scure e agitate verso un mare oleoso
una cupa premonizione di ciò che sta per accadere

There’s an unceasing wind that blows through this night
And there’s dust in my eyes, that blinds my sight
And silence that speaks so much louder than words
Of promises broken

C’è un vento incessante che soffia in questa notte
e c’è della polvere nei miei occhi che mi acceca
e il silenzio che parla molto più rumorosamente delle parole
di promesse infrante

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.