Crea sito

4.33 Am (running shoes) – Roger Waters

4.33 Am (running shoes) (4.33 del mattino, scarpe da ginnastica) Γ¨ la traccia numero due del primo album diΒ Roger Waters, The Pros and Cons of Hitch Hiking, pubblicato il 30 aprile del 1984.

Traduzione 4.33 Am (running shoes) – Roger Waters

Testo tradotto di 4.33 Am (running shoes) di Roger Waters [Columbia]

So I stood by the roadside
The soles of my running shoes gripping the tarmac
Like gunmetal magnets

Quindi rimasi sul ciglio della strada
Le suole delle mie scarpe da ginnastica afferravano l’asfalto
come magneti di metallo

Fixed on the fron of her Fassbinder face
Was the kind of a smile
That only a rather dull child could have drawn
While attempting a graveyard in the moonlight

Fisso davanti al suo volto da Fassbinder*
Era il tipo di un sorriso
Che solo un ragazzino noioso potrebbe aver disegnato
Mentre tentava di fare un cimitero nel chiaro di luna

But she was impressed
You could see that she thought I looked fine
And when she turned sweeter
The reason (between you and me) was
She’d just seen my green Lamborghini
I think it was the Lamborghini

Ma era rimasta affascinata
Potevi capire che pensava io fossi carino
E quando Γ¨ diventata piΓΉ dolce
Il motivo (tra te e me) era che
Aveva appena visto la mia Lamborghini verde
Penso sia stata la Lamborghini

So we went for a spin in the country
To feel the wind in our hair
To feel the power of my engine
To feel the thrill of desire

Quindi siamo andati a fare un giro nel paese
Per sentire il vento tra i capelli
Per sentire la potenza del mio motore
Per provare il brivido del desiderio

And then in the trees I heard a twig snap
Warning lights flashed on my map
I opened my eyes and to my surprise

E poi tra alberi ho sentito un ramoscello rompersi
Le spie lampeggiavano sulla mia mappa
Ho aperto gli occhi e con mia sorpresa

* Rainer Werner Fassbinder Γ¨ stato un regista, sceneggiatore, produttore cinematografico, attore, montatore, drammaturgo, regista teatrale e scrittore tedesco, uno dei maggiori esponenti del Nuovo cinema tedesco degli anni settanta-ottanta.

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarΓ  pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Don`t copy text!