Crea sito

ME 262 – Blue Öyster Cult

ME 262 è la traccia numero quattro del terzo album dei Blue Öyster Cult, Secret Treaties, pubblicato nell’aprile del 1974. “ME 262” parla del fenomenale jet tedesco Messerschmitt “Schwalbe” che appare anche sulla copertina dell’album.

Formazione Blue Öyster Cult (1974)

  • Eric Bloom – voce, tastiere
  • Donald Roeser – chitarra
  • Joe Bouchard – basso
  • Albert Bouchard – batteria
  • Allen Lanier – tastiere, chitarra

Traduzione ME 262 – Blue Öyster Cult

Testo tradotto di ME 262 (Bloom, Sandy Pearlman) dei Blue Öyster Cult [Columbia]

(Göring’s on the phone from Freiburg)
Says: “Willie’s done quite a job”
(Hitler’s on the phone from Berlin)
Says: “I’m gonna make you a star”
My Captain Von Ondine here’s your next patrol
A flight of English bombers across the canal
After twelve they’ll all be here
(I think you know the job!)

(Göring è al telefono da Friburgo)
Disse: “Willie ha fatto un bel lavoro”
(Hitler è al telefono da Berlino)
Disse: “Ti renderò una stella”
Il mio Capitano Von Ondine, ecco la mia prossima pattuglia
Un volo di bombardieri inglesi lungo il canale
Dopo i 12, saranno tutti qui
(Penso che tu conosca il lavoro!)

They hung there dependent from the sky
Like some heavy metal fruit
These bombers are ripe and ready to tilt
Must these Englishmen live that I might die
Must they live that I might die!

Hanno appeso lì il dipendente dal cielo
Come qualsiasi frutto heavy metal
Questi bombardieri sono maturi e pronti ad inclinarsi
Devono vivere questi inglesi per poter morire
Devono vivere così potrò morire!

(In a G-load disaster from the rate of climb)
Sometimes I’d faint and be lost to our side
(But there’s no reward for failure), but death
So watch me in mirrors keep me on a glide path
Get me through these radars, no, I cannot fail
While my great silver slugs are eager to feed
I can’t fail, no, not now
(When twenty-five bombers wait ripe!)

(In un disastro di carico G dal tasso di salita)
A volte, svenivo e mi perdevo dalla nostra parte
(Ma non c’è ricompensa al fallimento), tranne la morte
Allora guardatemi negli specchi, tenetemi sul sentiero scorrevole
Fatemi passare lungo questi radar, no, non posso fallire
Mentre le mie grandi lumache d’argento sono desiderose di nutrirsi
Non posso fallire, no, non adesso
(Quando 25 bombardieri aspettano la maturazione!

They hung there dependant from the sky
Like some heavy metal fruit
These bombers are ripe and ready to tilt
Must these Englishmen live that I might die
Must they live that I might die!

Hanno appeso lì il dipendente dal cielo
Come qualsiasi frutto heavy metal
Questi bombardieri sono maturi e pronti ad inclinarsi
Devono vivere questi inglesi per poter morire
Devono vivere così potrò morire!

(ME-262 prince of turbojet)
Junkers Jumo 004
(Blasts from clustered R4/M quartets in my snout)
And see these English planes go burn
Well, you be my witness, how red were the skies
When the fortresses flew for the very last time
It was dark over Westphalia
(In April of ’45!)

(ME-262, il principe dei turbojet)
Junkers Jumo 004
(Scoppi dai quartetti R4/M raggruppati sul mio muso)
Vedo questi aerei inglesi bruciare
Beh, sei la mia testimonianza, quanto erano rossi i cieli
Quando le fortezze volarono per l’ultima volta
Era buio sopra la Vestfalia
(Nell’aprile del 1945!)

[Chorus: Eric Bloom]
They hung there dependant from the sky
Like some heavy metal fruit
These bombers are ripe and ready to tilt
Must these Englishmen live that I might die
Must they live that I might die!

Hanno appeso lì il dipendente dal cielo
Come qualsiasi frutto heavy metal
Questi bombardieri sono maturi e pronti ad inclinarsi
Devono vivere questi inglesi per poter morire
Devono vivere così potrò morire!

Must these Englishmen live that I might die
(Junkers Jumo 004)
Must these Englishmen live that I might die
(Junkers Jumo 004)
Must these Englishmen live that I might die
(Junkers Jumo 004)
Must these Englishmen live that I might die
(Junkers Jumo 004)
Must these Englishmen live that I might die
(Junkers Jumo 004)
Must these Englishmen live that I might die
(Junkers Jumo 004)
(Bombers at 12 o’clock high)

Devono vivere questi inglesi per poter morire
(Junkers Jumo 004)
Devono vivere questi inglesi per poter morire
(Junkers Jumo 004)
Devono vivere questi inglesi per poter morire
(Junkers Jumo 004)
Devono vivere questi inglesi per poter morire
(Junkers Jumo 004)
Devono vivere questi inglesi per poter morire
(Junkers Jumo 004)
Devono vivere questi inglesi per poter morire
(Junkers Jumo 004)
(Bombardieri a ore 12)

* traduzione inviata da El Dalla

9 visite

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.