Crea sito

5.06 AM (every strangers eyes) – Roger Waters

5.06 AM (every strangers eyes) (5.06 gli occhi di ogni sconosciuto) è la traccia numero undici del primo album di Roger Waters, The Pros and Cons of Hitch Hiking, pubblicato il 30 aprile del 1984. L’album si chiude poi con la breve5.11 AM (The moment of clarity) (5.11 il momento della chiarezza). [♫ video ufficiale  ♫]

Traduzione 5.06 AM (every strangers eyes) – Roger Waters

Testo tradotto di 5.06 AM (every strangers eyes) di Roger Waters [Columbia]

Hello…you wanna cup of coffee?
I’m sorry, would you like a cup of coffee?
Ok you take cream and sugar?

Salve… vuole una tazza di caffé?
Scusi, vorrebbe una tazza di caffé?
Ok prende latte o zucchero?

In truck stops and hamburger joints
In Cadillac limousines
In the company of has-beens
And bent-backs and sleeping forms
On pavement steps

Nelle stazioni di servizio e nelle tavole calde
Nelle limousine
Nelle compagnie di uomini finiti
Nelle schiene curve, nelle sagome addormentate
sui gradini del marciapiede

In libraries and railway stations
In books and banks
In the pages of history
In suicidal cavalry attacks
I recognise…
Myself in every stranger’s eyes

Nelle librerie e nelle stazioni ferroviarie
Nei libri e nelle banche
Nelle pagine di storia
Negli attacchi suicida della cavalleria
Riconosco…
Me stesso negli occhi di ogni sconosciuto

And in wheelchairs, by monuments
Under tube trains and commuter accidents
In council care and county courts
At Easter fairs and seaside resorts

Sulle sedie a rotelle accanto ai monumenti
Sotto la metropolitana e gli incidenti dei pendolari
Nei tribunali di consiglio e nei tribunali di contea
Alle fiere pasquali e alle località balneari

In drawing boards and city morgues
In award winning photographs, of life rafts on the China seas
In transit camps, under arc lamps
On unloading ramps, in faces blurred by rubber stamps

Nei tavoli da disegno e negli obitori comunali
Nelle premiate fotografie, sui gommoni di salvataggio sul mare cinese
Negli accampamenti di transito, sotto lampade ad arco
Sulle rampe di scarico, nei volti sfocati dai timbri di gomma

I recognize
Myself, in every stranger’s eyes

Riconosco…
Me stesso negli occhi di ogni sconosciuto

And now
From where I stand
Upon this hill
I plundered from the pool

Ed ora,
da dove sono,
Sopra questa collina
Io ho saccheggiato dalla piscina

I look around
I search the skies
I shade my eyes
So nearly blind

Mi sono guardato attorno
Scrutando i cieli
Ho socchiuso gli occhi
Fino quasi alla cecità

And I see signs
Of half remembered days
I hear bells that chime
In strange familiar ways

E vedo i segni
di giorni mezzi ricordati
Odo le campane che rintoccano
In modi stranamente familiari

I recognize
The hope, you kindle in your eyes

Riconosco…
La speranza che s’infiamma nei tuoi occhi

It’s all so easy now
As we lie here in the dark
Nothing interferes, it’s obvious
how to beat the tears
That threaten to snuff out
the spark of our love

È, oh, così semplice ora
Mentre siamo distesi qui, nel buio
Niente interferisce, è ovvio
Come sconfiggere le lacrime
Che tentano di spegnere
la scintilla del nostro amore.

Traduzione 5.11 AM (The moment of clarity) – Roger Waters

Testo tradotto di 5.11 AM (The moment of clarity) di Roger Waters [Columbia]

And the moment of clarity
Faded like charity does
Sometimes
I opened one eye
And I put out my hand just to touch your soft hair
To make sure in the darkness that you were still there
And I have to admit
I was just a little afraid, oh yeah
But then…
I had a little bit of luck
You were awake
I couldn’t take another moment alone.

E il momento di chiarezza
Si dissolse come fa la carità
A volte
Ho aperto un occhio
E tendo la mano solo per toccare i tuoi morbidi capelli
Per essere sicuro che nell’oscurità tu fossi ancora lì
E devo ammettere
Ero un attimo preoccupato
Ma poi…
Ebbi un pizzico di fortuna
Eri già sveglia
Non potevo restare un altro momento da solo

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.